Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Numeri emergenza coronavirus: quali chiamare e quando?

Immagine di copertina

Numeri emergenza coronavirus: quali chiamare e quando?

Il Ministero della Salute ha attivato un numero da chiamare per avere informazioni e indicazioni per quanto riguarda il coronavirus. L’emergenza dovuta al diffondersi di questo virus anche in Italia, infatti, ha portato alla previsione di una serie di misure d’emergenza da parte del dicastero attualmente presieduto da Roberto Speranza.

Questo numero d’emergenza e pubblica utilità è il 1500 (o anche il 112) ed è in funzione dal 27 gennaio 2020. A rispondere alle chiamate dei cittadini, 24 ore su 24, sono i dirigenti sanitari e mediatori culturali della Sala operativa del Ministero della Salute. Secondo quanto riportato dallo stesso Ministero, negli ultimi giorni sono state in media 750 le telefonate giornaliere da parte di cittadini allarmati, bisognosi di rassicurazioni, oppure in cerca di informazioni su come meglio comportarsi per evitare il contagio. In tanti, inoltre, hanno digitato il numero di emergenza Italia al fine di segnalare di non stare bene e ottenere delle indicazioni su come procedere in caso di presentazione dei sintomi del Covid-19.

Numeri emergenza coronavirus: quali chiamare in Lombardia e Veneto

I due focolai italiani dell’epidemia sono attualmente in Lombardia e in Veneto, motivo per cui sono stati anche attivati due numeri di emergenza per queste due regioni specifiche e per i comuni della “zona rossa”: per quanto riguarda la Lombardia – e quindi i comuni della zona rossa, Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano – il numero da chiamare per segnalare eventuali sintomi e avere informazioni è l’800 894545.

Per quanto riguarda invece il Veneto, il numero da comporre è l’800 462340. Va tuttavia sottolineato l’invito della Siems, la Società Scientifica Italiana dell’Emergenza Sanitaria, nel contattare i numeri “solo in casi di vera emergenza, per non intasare le Centrali e rendere meno efficace e più tardivo il soccorso per i casi gravi”.

Coronavirus, video-reportage tra i comuni in quarantena (di Selvaggia Lucarelli)

 

Leggi anche:
Coronavirus, parla il virologo Galli: “Ecco perché tanti casi in Italia”
Armageddon Italia: svuotare i supermercati è il modo “migliore” per soccombere al Coronavirus (e alla paura)
Coronavirus in Italia: Amuchina a prezzi stellari su Amazon. È psicosi
Coronavirus, la denuncia shock della ristoratrice dove ha cenato il paziente1: “Le autorità ci hanno avvertito solo il giorno dopo”
“Noi in quarantena, isolati come appestati”: videoreportage dalla zona rossa del Coronavirus
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Pescara, 17enne ucciso a coltellate e abbandonato in un parco: fermati due minorenni
Cronaca / Il maltempo irrompe sull'Italia: violenti temporali e brusco calo delle temperature
Cronaca / Banca Ifis presenta “Horse Power”, la serie di sculture di Nico Vascellari che entra nella collezione del Parco Internazionale di Scultura
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Pescara, 17enne ucciso a coltellate e abbandonato in un parco: fermati due minorenni
Cronaca / Il maltempo irrompe sull'Italia: violenti temporali e brusco calo delle temperature
Cronaca / Banca Ifis presenta “Horse Power”, la serie di sculture di Nico Vascellari che entra nella collezione del Parco Internazionale di Scultura
Cronaca / La killer della mamma di Donato “Con mollica o senza” confessa: “L’ho uccisa io, ma non per soldi”
Cronaca / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: la procura apre un'inchiesta
Cronaca / Le prime parole di Roberto Baggio dopo la rapina: “Solo alcuni punti di sutura, ora resta da superare la paura”
Cronaca / No peace no panel: un nuovo standard per la comunicazione in tempo di conflitto
Cronaca / Capisce che il figlio ha stuprato una donna e lo denuncia: il ragazzo stava scappando in Spagna
Cronaca / È morta la nota psicologa Vera Slepoj: stroncata a 70 anni da un malore
Cronaca / Roberto Baggio rapinato nella sua villa durante Italia-Spagna