Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Il premio Nobel per la Pace va ai giornalisti Maria Ressa e Dmitri Muratov

Immagine di copertina

Il premio Nobel per la Pace va ai giornalisti Maria Ressa e Dmitri Muratov

Il premio Nobel per la Pace 2021 è andato ai giornalisti Maria Ressa e Dmitri Muratov, “per i loro sforzi volti a salvaguardare la libertà di espressione, precondizione della democrazia e di una pace duratura”. Secondo il Comitato per il Nobel norvegese, Ressa e Muratov rappresentano tutti i giornalisti che si battono per la libertà d’espressione “in un mondo in cui democrazia e libertà di stampa affrontano condizioni sempre più avverse”.

Secondo il Comitato, Maria Ressa, cofondatrice del sito di giornalismo investigativo Rappler, ha usato la libertà di espressione “per denunciare abusi di potere, uso della violenza e crescente autoritarismo nel suo paese natale, le Filippine”. Il Comitato ha affermato che Ressa ha difeso la libertà d’espressione senza timori, in qualità sia di giornalista che di amministratrice delegata di Rappler. Da quando è stato aperto nel 2012, il sito è riuscito a concentrare l’attenzione sulla campagna antidroga del regime filippino di Duterte, definita “controversa e omicida”.

Muratov è stato uno dei fondatori del quotidiano indipendente Novaja Gazeta, di cui è direttore, testata che “ha difeso per decenni la libertà di parola in Russia in condizioni sempre più difficili”. Il Comitato ha ricordato come dalla sua fondazione nel 1993, sei dei giornalisti di Novaja Gazeta sono stati uccisi.”Nonostante le uccisioni e le minacce, il direttore Dmitri Muratov si è rifiutato di abbandonare la linea indipendente del giornale. Ha sempre difeso i diritti dei giornalisti”.

I vincitori riceveranno una medaglia d’oro e si divideranno un premio di 10 milioni di corone svedesi (1 milione di euro). Si tratta del quinto premio Nobel assegnato quest’anno, dopo quello per la Letteratura andato ieri allo scrittore tanzaniano Abdulrazak Gurnah per le sue opere sul lascito del colonialismo e quello per la Chimica assegnato mercoledì a Benjamin List e David MacMillan per aver sviluppato una nuova tecnica per costruire molecole, nota come”organocatalisi asimmetrica”. Martedì era stata la volta dell’italiano Giorgio Parisi, che ha ricevuto il Nobel per la fisica assieme al giapponese Syukuro Manabe e al tedesco Klaus Hasselmann per i loro contributi allo studio del clima. Lunedì il Nobel per la medicina era stato assegnato agli americani David Julius e Ardem Patapoutian per le loro scoperte sui recettori che consentono di percepire tatto e temperatura. Lunedì 11 ottobre saranno annunciati i vincitori del premio per l’Economia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Inaugurato il vertiporto di Fiumicino: gli aerotaxi decolleranno nel 2024
Cronaca / “Era a caccia di prede. Fermatelo, è un mostro”: il racconto della donna vittima di stupro a Garbatella
Cronaca / Brescia, padre barricato in casa con il figlio: liberato il minore
Cronaca / Roberto Spada è tornato libero: a Ostia festeggiamenti con fuochi d’artificio per il boss della testata
Cronaca / Neonato lasciato in un sacchetto di plastica: “Sta bene, un miracolo che sia vivo”
Cronaca / Roma, attirano in trappola 17enne con sindrome di Down e lo picchiano: sotto accusa sei 15enni