Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Scienza

Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole

Immagine di copertina
Credit: Niklas Elmehed

Il Nobel per la Chimica va al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan, “ingegneri” delle molecole

Il premio Nobel per la Chimica 2021 è andato al tedesco Benjamin List e al britannico David MacMillan per aver sviluppato una nuova tecnica per costruire molecole, nota come”organocatalisi asimmetrica”. Secondo l’Accademia reale svedese delle Scienze, che ha assegnato il riconoscimento, i due hanno sviluppato la tecnica in maniera indipendente nel 2000.

L’organocatalisi permette di combinare fra loro le molecole per ottenerne di nuove, evitando che durante la reazione possano avvenire contaminazioni. Grazie a questa tecnica, rispettosa dell’ambiente, oltre che economica, è possibile ottenere nuove molecole di interesse farmacologico, oppure celle solari di nuova generazione o batterie più efficienti. Una scoperta di cui l’umanità “sta già beneficiando notevolmente”, ha detto Pernilla Wittung-Stafshede, membro del comitato che ha assegnato l’ambito premio.

I premiati riceveranno ciascuno una medaglia d’oro e divideranno il premio di 10 milioni di corone svedesi (1 milione di euro). Quella per la fisica è il terzo Nobel a essere assegnato quest’anno, dopo quello per la fisica andato ieri all’italiano Giorgio Parisi assieme al giapponese Syukuro Manabe e al tedesco Klaus Hasselmann per i loro contributi allo studio del clima. Lunedì il Nobel per la medicina è stato assegnato agli americani David Julius e Ardem Patapoutian per le loro scoperte sui recettori che consentono di percepire tatto e temperatura. Domani e venerdì saranno resi i noti i vincitori dei premi per la Letteratura e la Pace, mentre il prossimo lunedì 11 ottobre sarà la volta del premio per l’Economia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il dramma nascosto dietro la storia della madre accusata di aver ucciso il suo neonato su una nave da crociera
Cronaca / Neonato muore su una nave da crociera, arrestata la madre di 28 anni
Cronaca / Ladri a casa di Matteo Salvini: hanno provato ad aprire la cassaforte
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il dramma nascosto dietro la storia della madre accusata di aver ucciso il suo neonato su una nave da crociera
Cronaca / Neonato muore su una nave da crociera, arrestata la madre di 28 anni
Cronaca / Ladri a casa di Matteo Salvini: hanno provato ad aprire la cassaforte
Cronaca / L’estate può attendere, in arrivo violenti temporali e intensi nubifragi: le previsioni meteo
Cronaca / Presentata la Trenitalia Summer Experience 2024: investimenti per 1,8 miliardi di euro principalmente destinati al rinnovo della flotta
Cronaca / Benevento, rivolta in carcere: “Agenti feriti e altri in ostaggio, detenuti armati”
Cronaca / Incidente sul lavoro a Ischia: operaio perde una gamba
Cronaca / Caso Toti, la manager che si rifiutava di finanziarlo: “Questa è corruzione”
Cronaca / Grave incidente in autostrada, auto giù da cavalcavia: 2 feriti, uno gravissimo
Cronaca / Chico Forti è tornato in Italia: “Ho sognato ogni giorno questo momento”