Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Scienza

L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica

Immagine di copertina

L’italiano Giorgio Parisi ha vinto il premio Nobel per la fisica

Il premio Nobel per la fisica è stato assegnato stamattina all’italiano Giorgio Parisi assieme al giapponese Syukuro Manabe e al tedesco Klaus Hasselmann. Secondo l’Accademia reale svedese delle Scienze il premio riconosce “i contributi innovativi alla comprensione dei sistemi fisici complessi”. Per metà è andato a Manabe e Hasselmann per i modelli fisici del clima e per aver “quantificato la variabilità e previsto in modo affidabile il riscaldamento globale”, e per metà a Parisi, “per la scoperta dell’interazione tra disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria”.

Secondo l’Accademia, Manabe e Hasselmann “hanno posto le basi della nostra conoscenza del clima terrestre e di come l’umanità lo influenza”. mentre Parisi è stato premiato “per i suoi contributi rivoluzionari alla teoria dei materiali disordinati e dei processi casuali”.

Dopo l’annuncio, Parisi ha affermato che “è urgente prendere decisioni forti e muoversi velocemente” nell’affrontare il cambiamento climatico. “È chiaro per le generazioni future che dobbiamo agire ora”, ha aggiunto.

I premiati riceveranno ciascuno una medaglia d’oro e divideranno il premio di 10 milioni di corone svedesi (1 milione di euro). Quella per la fisica è il secondo Nobel a essere assegnato quest’anno, dopo quello per la medicina andato ieri agli americani David Julius e Ardem Patapoutian, premiati per le loro scoperte sui recettori che consentono di percepire tatto e temperatura. Domani e nei giorni successivi della settimana saranno resi i noti i vincitori dei premi per la Chimica, la Letteratura e la Pace. Il prossimo lunedì 11 ottobre sarà invece la volta del premio per l’Economia.

Chi è Giorgio Parisi

A settembre Parisi è diventato il secondo italiano a entrare nella classifica della Clarivate Citation Laureates, che comprende i ricercatori le cui pubblicazioni scientifiche sono fra le più citate al mondo, per “le scoperte rivoluzionarie relative alla cromodinamica quantistica e lo studio dei sistemi disordinati complessi”. Parisi è stato presidente dell’Accademia dei Lincei dal 2018 al 2021 e ha vinto alcuni fra i premi scientifici più prestigiosi, come la Medaglia Boltzmann (1992), la Medaglia Dirac per la fisica teorica (1999), la medaglia Max Planck (2011), il premio Wolf (2021). Nato a Roma nel 1948, è ordinario di Fisica teorica dell’Università Sapienza di Roma e ricercatore associato dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn).

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, il video reportage dalla manifestazione dei sindacati: “Dire no al fascismo significa dare speranza alle donne e ai giovani”
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, il video reportage dalla manifestazione dei sindacati: “Dire no al fascismo significa dare speranza alle donne e ai giovani”
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi
Cronaca / Covid, oggi 2.732 casi e 42 morti: il bollettino del 15 ottobre 2021
Cronaca / Due gemelli cambiano sesso lo stesso giorno: Giulio e Guido sono Giulia e Gaia
Cronaca / Addio ad Alitalia, nasce Ita Airways: nuovo logo, aerei azzurri e tricolore sulla coda
Cronaca / Green Pass, i no vax Barillari e Cunial occupano gli uffici della Regione Lazio
Cronaca / Green Pass obbligatorio, ma i tamponi non bastano per tutti i lavoratori
Cronaca / I No Pass non fermano l'Italia: niente blocco a Trieste