Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Napoli, uomo investito sulle strisce pedonali da un’auto pirata: l’incidente immortalato in un video shock

Napoli: uomo investito sulle strisce pedonali da un’automobile che non si ferma | VIDEO

Investito sulle strisce pedonali da un’automobile che non si è fermata e ha continuato la sua corsa come se nulla fosse: è quanto accaduto nella mattinata del 6 agosto a un uomo in Corso Vittorio Emanuele, a Napoli. A denunciare l’accaduto attraverso un video, estratto dalle telecamere di sicurezza di un’attività commerciale della zona, è stato il giornalista e consigliere regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli sul suo profilo Facebook. “Mio padre stava attraversando la strada quando è stato sbalzato in aria da questo pirata della strada che dopo averlo investito invece di prestargli soccorso è fuggito – ha raccontato a Il Mattino il figlio dell’uomo investito – Non eravamo riusciti a prendere il numero di targa e quindi pensavamo che questa persona l’avrebbe fatta franca ed invece dopo un po’ ha deciso di costituirsi, è stato denunciato e gli è stata ritirata la patente. Per fortuna mio padre sta bene”.

“Innanzitutto siamo molto felici che il padre di Antonio stia bene, questa è la cosa più importante. Purtroppo quello della pirateria stradale resta un fenomeno molto preoccupante, se invece di un uomo adulto su quelle strisce ci fosse stato un bambino l’epilogo sarebbe potuto essere molto più drammatico, non vogliamo nemmeno pensarci. Per questo è urgente e necessario provvedere ad installare dissuasori di velocità nelle strade più critiche, prevedere controlli continui delle forze dell’ordine e pene molto severe per i pirati della strada” è stato invece il commento di Francesco Emilio Borrelli.

Leggi anche: 1. Roma, gli amici del 14enne travolto sulle strisce: “Il pirata si è fermato solo perché l’auto era distrutta” / 2. Tragedia in Sardegna: sub muore falciato dall’elica di una barca nel Sassarese / 3. Tragedia a Mykonos: ragazza 18enne di Perugia muore in incidente stradale. L’amica in gravi condizioni

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo sfogo di Arianna Mihajlovic sui social: “Molti parlano senza sapere nulla, esigo rispetto e silenzio”
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo sfogo di Arianna Mihajlovic sui social: “Molti parlano senza sapere nulla, esigo rispetto e silenzio”
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Cronaca / Molotov contro un distretto di polizia a Roma: l’ipotesi di un’azione degli anarchici di Cospito
Cronaca / Chi è Alfredo Cospito, e perché gli anarchici protestano per lui
Cronaca / Palermo, nuovo caso di ipotermia: studentessa universitaria si sente male e viene portata in ospedale
Cronaca / Brescia, accoltella il marito alla gola davanti al figlio 15enne: arrestata
Cronaca / Manifestazione degli anarchici a Roma, scontri con la polizia: 41 denunciati. Ferito un agente
Cronaca / Aereo da turismo scomparso sull’Appennino emiliano: ricerche in corso
Cronaca / Assisi: Davide Piampiano morto durante una battuta di caccia, arrestato l’amico