Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Napoli, poliziotto tenta di fermare 2 ladri in fuga e muore: criminali travolgono la sua auto

Immagine di copertina

Napoli, agente di polizia muore nel tentativo di fermare i ladri in fuga: le auto completamente distrutte

Un agente di polizia ha perso la vita nella notte, mentre cercava di fermare un gruppo di ladri che aveva appena rapinato una banca. L’agente, 37 anni, era in servizio a Napoli al commissariato di Secondigliano ed era intervenuto tempestivamente, insieme ai colleghi, dopo la segnalazione della rapina in un istituto di credito in Via Abate Minichini. Dopo un breve inseguimento, all’altezza di Calata Capodichino, la pattuglia del commissariato aveva intenzione di fermare i ladri in fuga frapponendo l’automobile come posto di blocco: purtroppo i malviventi non hanno arrestato la loro corsa e l’auto è stata travolta dagli uomini in fuga.

I due rapinatori, di nazionalità straniera, sono rimasti feriti nello scontro e sono stati arrestati, mentre il terzo è fuggito. L’agente di 37 anni ha perso la vita, l’altro agente in servizio è rimasto ferito.  Nel tentativo di fermare i ladri, gli agenti hanno utilizzato la vettura come posto di blocco e l’impatto è stato violentissimo: le auto appaiono entrambe totalmente danneggiate. Il parabrezza dell’automobile della polizia è completamente sfondato, il motore dell’auto dei ladri invece è stato sbalzato fuori. Nonostante i rapidi soccorsi, per l’agente Pasquale Apicella non c’è stato niente da fare.

 

“Sentimenti di profondo dolore e cordoglio alla famiglia dell’agente rimasto ucciso a Napoli nel tentativo di bloccare gli autori di un colpo in banca”, ha scritto in una nota il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo, che esprime “solidarietà e commossa vicinanza a tutti gli uomini e le donne della Polizia di Stato”.

Leggi anche:

1. Napoli come non l’avete mai vista: le incredibili immagini della metropoli al tempo del Coronavirus/ 2. All’ospedale di Pozzuoli una “leggerezza” è costata 2 morti e 50 contagi: il focolaio Covid che fa tremare Napoli. Ma De Luca minimizza

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Forte terremoto in Turchia. La protezione civile italiana: “Allontanarsi dalle coste”. Treni fermi al Sud
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Forte terremoto in Turchia. La protezione civile italiana: “Allontanarsi dalle coste”. Treni fermi al Sud
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Cronaca / Agguato degli ultras della Stella Rossa ai tifosi della Roma dopo la partita con l’Empoli | VIDEO
Cronaca / Paola Egonu, il sindaco di Cittadella non ci sta: “Ma quale razzismo, in Turchia guadagna milioni. Venga tra la gente”
Cronaca / Thomas Bricca non era il vero bersaglio. Il ventenne Omar: “Volevano uccidere me per motivi razzisti”
Cronaca / Messina Denaro, il vergognoso vocale contro Falcone: “Nel traffico per le commemorazioni di ‘sta minchia”
Cronaca / Sequestra una escort e la costringe a sniffare cocaina: arrestato un 28enne
Cronaca / Catturato il killer della ‘ndrangheta Sestito: era evaso dai domiciliari il 30 gennaio