Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano, 72enne spara e uccide il vicino di 34 anni per la grigliata nel cortile condominiale

Immagine di copertina
Nella foto Francesco Spadone e il palazzo di via Ovada nel quartiere Barona (Milano). Credit: Ansa

Una lite tra vicini di casa per un barbecue finita in tragedia è quella che si è verificata ieri, mercoledì 1 settembre, intorno alle 17 nel cortile interno di un palazzo di via Ovada, nel quartiere popolare Barona, nella periferia sud di Milano. Secondo le prime ricostruzioni, un uomo di 72 anni incensurato, Rocco Sallicandro, ha sparato contro il vicino di casa Francesco Spadone, 34 anni, dopo una discussione scoppiata per una grigliata organizzata dal più giovane con alcuni suoi amici proprio nel cortile del condominio in cui vivono entrambi.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia il giovane, un pluripregiudicato, stava facendo un barbecue nel cortile condominiale quando il 72enne è uscito sul balcone lamentandosi dei rumori e del fumo. Poco dopo è comparso in cortile con una pistola regolarmente denunciata e ha preteso che andassero via. Non ottenendo il risultato ha esploso due colpi in aria e a quel punto sarebbe stato colpito dal 34enne o da qualcuno degli amici. Nella colluttazione il 72enne ha esploso i colpi contro il vicino, centrandolo al petto.

Francesco Spadone è morto poco dopo l’intervento d’urgenza cui è stato sottoposto all’ospedale San Paolo. Mentre il 72enne è stato trovato a terra con una ferita alla testa e trasportato in codice giallo all’ospedale Humanitas di Rozzano. Sul luogo del delitto sono stati trovati anche alcuni bossoli e un caricatore. La vittima, originario di Terlizzi (Bari) aveva una moglie e tre bambini.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”
Cronaca / Saman Abbas, il racconto del cugino indagato: “Uccisa con una corda e gettata nel Po”
Cronaca / Palermo, marito e moglie volano giù dal balcone al culmine di una lite
Cronaca / Marnate: uomo uccide la madre e tenta il suicidio
Cronaca / Covid, dal 30 settembre cade l’obbligo di mascherine sui trasporti e negli ospedali
Cronaca / Venezia, ennesimo femminicidio: 41enne uccisa a coltellate dopo una lite