Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Migranti, un nuovo sbarco: in 47 verso Pozzallo su un pattugliatore della Guardia di Finanza

Immagine di copertina

Migranti, nuovo sbarco in Sicilia: in 47 verso Pozzallo

MIGRANTI NUOVO SBARCO POZZALLO – Mentre il ministro dell’Interno Matteo Salvini dichiara guerra alle Ong non si interrempono gli sbarchi di migranti sulle nostre coste.

Nella notte, nel porto di Pozzallo, approderanno 47 migranti, tra i quali dieci donne, che sono stati soccorso nel Canale di Sicilia da una motovedetta della Guardia Costiera. Il loro arrivo, a bordo di un pattugliatore della Guardia di Finanza, è previsto intorno alle 2.30. Secondo le prime informazioni non vi sarebbero casi sanitari urgenti.

> Migranti, sbarchi in Italia: dati alla mano, ecco come stanno davvero le cose

I migranti soccorsi erano in totale 53, ma 6 di loro sono stati subito trasferiti a Lampedusa per problemi medici. Gli altri 47 sono stati invece dirottati su Pozzallo, anche perchè l’hotspot dell’isola è già saturo dopo gli sbarchi delle ultime ore.

Migranti, vertice di governo

La gestione dei flussi migratori resta al centro dell’attenzione del governo. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha convocato, per domani alle 19 proprio un vertice sull’immigrazione.

“Da alcune settimane – si legge in una lettera inviata ai ministri dal capo del governo – stiamo assistendo a un progressivo incremento del numero di imbarcazioni che trasportano migranti, che si approssimano alle nostre coste e sollecitano un attracco ai nostri porti. Diventa pertanto urgente coordinare le iniziative le iniziative dei ministri competenti anche al fine di evitare che possano ingenerarsi sovrapposizioni o malintesi”.

Al vertice sono stati convocati da Palazzo Chigi il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il ministro dell’Economia Giovanni Tria, il titolare del Mit Danilo Toninelli e il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”