Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:50
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Nuovo sbarco a Lampedusa: arrivati 57 migranti dalla Libia

Immagine di copertina

MIGRANTI LAMPEDUSA – Nuovo sbarco di migranti a Lampedusa: sull’isola sono arrivati 57 stranieri, precisamente 56 uomini e una donna. I migranti tutti partiti dalla Libia e provengono precisamente da Marocco, Algeria, Siria, Libia, Gambia e Bangladesh.

Migranti Lampedusa | Nuovo sbarco: arrivati in 57 dalla Libia

I migranti sono arrivati a Lampedusa alle 4 del mattino. L’imbarcazione è stata avvistata davanti alle coste dell’isola dalla Guardia di finanza e dalla Capitaneria di porto. Due motovedette hanno scortato gli stranieri fino alla banchina.

La notizia dello sbarco a Lampedusa di 57 migranti arriva il giorno dopo uno scontro tra Sea Watch e Marina italiana sul salvataggio di 80 migranti.

Secondo la ong, ieri una nave della Marina militare italiana, la P492 Bettica, non sarebbe intervenuta in soccorso di un gommone con 80 persone a bordo, che si trovava al largo della Libia.

migranti lampedusa

La denuncia è arrivata dall’account ufficiale Twitter della Sea Watch, di cui si è parlato nei giorni scorsi per il soccorso a 65 migranti in difficoltà al largo delle coste libiche. Sempre via Twitter è poi arrivata una risposta della Marina, che ha negato l’omissione di soccorso, aggiungendo che a salvare i migranti è stata uno motovedetta libica.

La ong ha poi replicato, in un altro tweet: “Le persone cadute in acqua e quelle rimaste a bordo del gommone sono state intercettate dalla cosiddetta guardia costiera libica. L’intervento dei libici è stato confermato anche dalla Marina Militare la cui nave Bettica si trovava a poche miglia dal gommone”.

Gli sbarchi dei migranti continuano ad essere anche argomento di campagna elettorale. Il vicepremier Luigi Di Maio ha dichiarato che sui rimpatri il governo Gentiloni avrebbe fatto meglio del ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Non so se Di Maio ha nostalgia di Renzi e Gentiloni. Basta che lo dica”, ha replicato oggi il leader della Lega al Gr1 commentando le dichiarazioni del capo politico M5S.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Oggi 7.567 casi e 182 morti: il bollettino
Cronaca / Rula Jebreal rifiuta l’invito a Propaganda Live: “Sette ospiti e una sola donna. Come mai?”
Cronaca / Roberto Angelini multato per lavoro nero: "Sono stato tradito da un'amica"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Oggi 7.567 casi e 182 morti: il bollettino
Cronaca / Rula Jebreal rifiuta l’invito a Propaganda Live: “Sette ospiti e una sola donna. Come mai?”
Cronaca / Roberto Angelini multato per lavoro nero: "Sono stato tradito da un'amica"
Cronaca / Gaza, Fedez: “Non mi schiero. Ma qual è la posizione del governo italiano davanti all’uccisione di bambini?”
Cronaca / “Ce lo chiede l’Europa di mangiare da schifo”: bufera sul servizio anti-Ue di Rai2
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Cronaca / Roma, branco di cinghiali aggredisce una signora e le ruba la spesa | VIDEO
Cronaca / Il curriculum dello studente “favorisce le disuguaglianze”: lo sostiene anche il presidente della Corte costituzionale
Cronaca / Firenze, prof all'alunna in Dad per infortunio: "Fatti portare a scuola o ti spezzo l’altra gamba"
Cronaca / Umbria, parroco e viceparroco lasciano la Chiesa: si sono innamorati di due donne