Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Il cantante Michele Bravi è accusato di omicidio e rischia il processo

Immagine di copertina
Michele Bravi

La procura di Milano ha notificato la conclusione delle indagini nei confronti di Michele Bravi, il cantante 24enne coinvolto in un incidente stradale a Milano lo scorso 22 novembre, nel corso del quale ha perso la vita una donna di 60 anni che viaggiava su una moto.

Bravi è accusato di omicidio stradale, e potrà ora chiedere di essere interrogato o depositare memorie difensive. L’accusa mossa dalla procura prelude alla richiesta di processo, sulla quale dovrà poi esprimersi il giudice per l’udienza preliminare.

Quest’ultimo potrebbe disporre il non luogo a procedere o rinviare a giudizio il cantante, che in questo caso dovrebbe affrontare il processo.

La tragedia era avvenuta nella zona milanese di San Siro. La vittima era a bordo di una Kawasaki di grossa cilindrata, mentre Bravi guidava una Bmw di un servizio di car sharing.

Dopo aver svolto le indagini, la procura ha deciso di muovere l’accusa di omicidio stradale nei confronti del cantante di Città di Castello (Perugia).

In seguito all’incidente mortale, il fratello della donna rimasta uccisa aveva attaccato Bravi per il comportamento che aveva tenuto dopo il sinistro.

“Non ha trovato nemmeno 5 minuti per farci una telefonata”, aveva raccontato Enzo Colia in un’intervista al quotidiano Libero.

“Possiamo capire come stia lui in questo momento, è normale”, aggiunge il famigliare. “Però noi che dovremmo dire del nostro dolore? Eravamo una famiglia estremamente unita. Ha distrutto ben più di una famiglia”.

Michele Bravi ha vinto la settima edizione di X Factor, e nel 2017 ha partecipato al Festival di Sanremo nella categoria “big” con la canzone “Il diario degli errori”, classificatasi al quarto posto e molto apprezzata da pubblico e critica.

Nel 2018 ha partecipato nuovamente al Festival come ospite nei duetti.

A gennaio 2019 Bravi ha debuttato come attore, entrando a far parte del cast della fiction La compagnia del Cigno.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Barbara D'Urso: "Ho paura, lo stalker è stato visto sotto casa mia"
Cronaca / Alessandra Mussolini a favore di adozioni gay e del ddl Zan: “Io e Luxuria ormai siamo amiche”
Cronaca / Consiglio di Stato annulla sentenza Tar e ordinanza sindaco: la produzione prosegue
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Barbara D'Urso: "Ho paura, lo stalker è stato visto sotto casa mia"
Cronaca / Alessandra Mussolini a favore di adozioni gay e del ddl Zan: “Io e Luxuria ormai siamo amiche”
Cronaca / Consiglio di Stato annulla sentenza Tar e ordinanza sindaco: la produzione prosegue
Cronaca / I sandali, l’allarme dopo 9 ore e le tracce di sangue: cosa non torna del ritrovamento di Nicola Tanturli
Cronaca / Perché c’è Spiderman alla messa del Papa
Cronaca / La madre di Nicola racconta la scelta di vita nei boschi: “Non volevo sfruttare né essere sfruttata”
Cronaca / “Appena ci ha visto si è messo a piangere”: le parole del giornalista che ha ritrovato Nicola
Cronaca / Mugello, ritrovato vivo il bambino di 2 anni che era scomparso
Cronaca / Schiamazzi notturni, acqua e candeggina su alcuni giovani: 20enne finisce all'ospedale
Cronaca / La nota del Vaticano sul ddl Zan divide la Curia. Ma a volerla è stato Papa Francesco