Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Maltempo in Liguria, ad Alessandria scuole chiuse e 123 persone evacuate

Il presidente della Regione Toti: "Continuiamo a monitorare la situazione e non abbassiamo la guardia"

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 24 Ott. 2019 alle 09:34
0
Immagine di copertina
(Credits: Giovanni Toti via Facebook)

Maltempo in Liguria, ad Alessandria scuole chiuse e 123 persone evacuate

Pioggia diffusa su tutta la Liguria dove dalla mezzanotte è scattato l’allerta arancione ma nessun temporale intenso nella notte e temperature in leggero calo. La situazione maltempo resta seria in provincia di Alessandria, dove le scuole restano chiuse fino a lunedì e 123 persone sono state evacuate dalle loro case.

“La perturbazione ha attraversato la nostra Regione da Ponente a Levante, dove si trova attualmente, con piogge diffuse ma di intensità fortunatamente non molto forte”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che questa mattina ha pubblicato su Facebook un aggiornamento sull’allerta meteo che coinvolge tutta la Regione.

“Continuiamo a monitorare la situazione e non abbassiamo la guardia perché le condizioni atmosferiche sul Mar Ligure sono tali da poter generare nuovi temporali ancora per il resto della giornata sul nostro territorio, già duramente provato dal maltempo dei giorni scorsi”, ha concluso Toti.

Al momento dalla Corsica si stanno generando celle temporalesche che risalgono il Mar Ligure ma “che si stanno scaricando in mare – ha detto Federico Grasso, di Arpal – ma vanno seguite con molta attenzione. Potrebbero sciogliersi o disgregarsi prima di arrivare sulla costa oppure potrebbero rinvigorirsi e dare luogo a precipitazioni molto intense e con folate di vento molto forti”.

Il consigliere delegato alla Protezione civile del Comune di Genova Sergio Gambino ha sottolineato che “si prevedono ancora piogge diffuse ancora per un paio di ore, ma fortunatamente non ci sono temporali”.

Situazione critica ad Alessandria

Le scuole a Genova comunque restano aperte, ma la situazione è seria in provincia di Alessandria.

Centri operativi misti sono in funzione nelle aree più colpite negli ultimi giorni, dalla Val Lemme – al confine con la Liguria – fino al Tortonese. La protezione civile segnala 16 persone evacuate ad Arquata Scrivia in frazione Rigoroso; 43 persone a Gavi; 4 a Mornese, 4 a Parodi Ligure, 52 a Castelletto d’Orba, 2 persone a Carrosio e altrettante a Novi Ligure.

In diverse località dell’Alessandrino le scuole restano chiuse. Lezioni sospese fino a lunedì a Castelletto d’Orba e Gavi; a Novi Ligure oggi e venerdì 25 ottobre; solo oggi a Serravalle Scrivia, Arquata Scrivia, Silvano d’Orba, Molare e Ovada.

Maltempo su Liguria e Piemonte: un morto ad Alessandria

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.