Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Maltempo oggi su Liguria e Piemonte: un morto ad Alessandria

Immagine di copertina

Maltempo oggi su Liguria e Piemonte: un morto ad Alessandria

Il maltempo flagella in queste ore il nord-ovest dell’Italia, in particolare Piemonte e Liguria. Tra frane ed esondazioni, il bilancio per il momento è di un morto, due dispersi, decine di sfollati e ingenti danni. Nella tarda serata di oggi, martedì 22 ottobre, le piogge hanno dato tregua, ma i meteorologi prevedono un nuovo peggioramento a partire da giovedì.

Un tassista è morto in provincia di Alessandria dopo che la sua auto di servizio è stata travolta dall’acqua. La tragedia è avvenuta nella tarda serata di ieri, ma il corpo dell’uomo è stato recuperato solo questa mattina, nella zona di Capriata, località Villa Carolina. L’uomo era partito da Genova per condurre un cliente nella zona di Serravalle.

Il cliente, un rappresentante inglese che per lavoro si stava recando in un golf club, è stato ritrovato vivo. Risultano invece ancora dispersi i due anziani a Mornese, sempre in provincia di Alessandria.

Nell’Alessandrino si contano anche 1.600 utenze senza energia elettrica, oltre a diverse strade chiuse e notevoli disagi per il traffico. Ingenti danni anche per l’agricoltura, in particolare per l’importante comparto vinicolo locale.

In Liguria, nella Valle Stura, ci sono circa 80 persone sfollate. Una trentina i cittadini che risultano ‘isolati carrabili’, ossia che potranno spostarsi a piedi e potranno essere soccorse ma dovranno rinunciare alle auto.

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha firmato la richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza per la valle Stura.

Secondo i meteorologi, tra giovedì 24 e venerdì 25 ottobre arriverà una nuova ondata di maltempo che colpirà soprattutto il nord-ovest.

Maltempo a Milano, crolla il controsoffitto di un asilo nido
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Genova, si lancia all’inseguimento di un lupo per investirlo: indignazione sui social | VIDEO
Cronaca / Si finge poliziotto delle Volanti per 11 anni di relazione: scatta denuncia amministrativa
Cronaca / Treviso, la 14enne che ha scoperto di essere l’erede di un imprenditore milionario
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Genova, si lancia all’inseguimento di un lupo per investirlo: indignazione sui social | VIDEO
Cronaca / Si finge poliziotto delle Volanti per 11 anni di relazione: scatta denuncia amministrativa
Cronaca / Treviso, la 14enne che ha scoperto di essere l’erede di un imprenditore milionario
Cronaca / Sarzana, 12enne muore nel sonno: il papà va a svegliarlo per colazione e lo trova senza vita
Cronaca / Carcere di Avellino, agenti della penitenziaria favoriscono il pestaggio di un detenuto: arrestati
Cronaca / Alessandra Matteuzzi uccisa dall’ex: l’odio degli hater anche dopo il suo assassinio
Cronaca / Maltempo, si riaccende la paura a Ischia: da mezzanotte scatta una nuova allerta arancione
Cronaca / Così lo strapotere di Airbnb alimenta la turistificazione delle città italiane
Cronaca / Alessia Sbal investita di proposito sul Gra? Il giallo di quella telefonata: “Ma che fai, non venirmi addosso, fermati!”
Cronaca / La replica di Chef Rubio a Liliana Segre dopo la denuncia: “I suoi silenzi sulla Palestina sono odio, non chi resiste”