Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:54
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Luca Zingaretti commenta la morte del regista di Montalbano: “Tanta parte del successo dei nostri film è tuo”

Immagine di copertina
Alberto Sironi e Luca Zingaretti

In un post condiviso su Instagram, l'interprete di Salvo Montalbano parla del regista Alberto Sironi, scomparso all'età di 79 anni

Luca Zingaretti commenta la morte del regista Alberto Sironi

“Quante volte ci siamo mandati a quel paese,  quante volte hai cucinato per noi,  quante battaglie abbiamo condiviso, quante scene abbiamo riscritto, quante volte ci siamo detti ok, quante volte mi hai compreso, mi hai appoggiato, mi hai confortato, quante volte hai minimizzato dove gli altri avrebbero ingigantito”, così l’attore Luca Zingaretti commenta in un post la morte del regista della serie Tv sul commissario Montalbano, Albero Sironi, scomparso oggi lunedì 5 agosto all’età di 79 anni. 

“Sei stato l’unico regista che quando davi motore cominciavi a raccontare le barzellette. Gli altri chiedevano il silenzio, tu raccontavi di Alberto Sordi”, scrive l’interprete del personaggio inventato da Andrea Camilleri.

Fu Alberto Sironi a scegliere Luca Zingaretti per recitare il personaggio di Salvo Montalbano, perché si era distinto nel provino per la sua bravura e simpatia. Per quell’aria tranquilla e pacata che rendeva la figura del poliziotto tanto affascinante quanto umana.

“Quanti bicchieri di vino, quante chiacchierate, quante confidenze. Quante volte abbiamo fatto fronte comune. E che sapienza! Tanta parte del successo tv dei nostri film è tuo. E non lo dico adesso che non ci sei più, l’ho sempre urlato. Non te lo hanno detto abbastanza, non te lo hanno riconosciuto abbastanza. Ma lo sapevano tutti”, scrive ancora Zingaretti, e accompagna al commovente messaggio un’immagine che lo ritrae insieme ad Alberto Sironi in riva al mare.

Credits: Instagram

È sul mare di Punta Secca e del resto della Sicilia sud orientale che i due hanno girato la maggior parte delle puntate della serie Tv sul commissario Montalbano, di cui si attende ancora l’ultima puntata, che il regista avrebbe dovuto girare in questi mesi.

“Che sapienza, che cultura, che simpatia, che leggerezza, che signorilità, che gentiluomo eri. Quante volte, se riconoscevi che avevo ragione, hai detto ‘ok, la tua idea è migliore facciamo come dici tu’ senza sentirti minimamente sminuito, perché avevi un animo grande. Perché ci stimavamo e ci volevamo bene”.

“In poco tempo è la seconda volta che piango un complice di questa avventura che ci accomuna da tanto tempo. È penoso, è duro, è proprio un anno di merda! Addio amico mio!”

La morte del “papà” di Montalbano, Andrea Camilleri, è avvenuta meno di un mese fa, il 17 luglio scorso, e la scmparsa di oggi del regista Alberto Sironi sembra segnare, per Luca Zingaretti e per tutti gli appassionati del commissario, la fine di un’era.

È morto il regista di Montalbano Alberto Sironi: fu lui a scegliere Zingaretti per il ruolo del commissario di Vigata

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Caso Consip: Tiziano Renzi rinviato a giudizio per traffico d’influenze. Un anno a Verdini per turbativa d’asta
Cronaca / Covid, oggi 1.772 casi e 45 morti: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Roma, protesta davanti al dipartimento urbanistica. Patrizia Prestipino: “Solidarietà ai cittadini”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Caso Consip: Tiziano Renzi rinviato a giudizio per traffico d’influenze. Un anno a Verdini per turbativa d’asta
Cronaca / Covid, oggi 1.772 casi e 45 morti: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Roma, protesta davanti al dipartimento urbanistica. Patrizia Prestipino: “Solidarietà ai cittadini”
Cronaca / Richard Gere testimonierà contro Salvini nel processo Open Arms, il leghista: “Gli chiederò un autografo”
Cronaca / Lega, l’ex capo della “Bestia” Luca Morisi indagato: avrebbe ceduto droga. Lui: “Chiedo scusa, grave caduta come uomo”
Cronaca / Covid, oggi 3.099 casi e 44 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / Regeni, commissione d’inchiesta in missione a Cambridge
Cronaca / Covid, oggi 3.525 casi e 50 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / 3.797 nuovi casi e 52 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Trovato morto Giacomo Sartori, il 29enne scomparso una settimana fa a Milano