Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Lombardia, inchiesta sui test sierologici: indagati i vertici di San Matteo e Diasorin

Immagine di copertina

Lombardia, inchiesta test sierologici: indagati vertici San Matteo e Diasorin

I vertici del Policlinico San Matteo e della multinazionale Diasorin sono indagati per turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e peculato nell’ambito di un’inchiesta sull’accordo per i test sierologici contro il Coronavirus in Lombardia. Secondo gli investigatori, infatti, Diasorin sarebbe stata favorita, a discapito di altre potenziali concorrenti, poiché ha ricevuto i risultati delle ricerche e delle sperimentazioni sui test sierologici portate avanti dalla Fondazione San Matteo di Pavia.

Per questo motivo, la procura di Pavia ha disposto alcune perquisizioni domiciliari e locali, con sequestro di documenti e computer: la Guardia di Finanza si è recata presso l’Ircss San Matteo, la Fondazione Insubrica di Ricerca per la vita, la Diasorin spa e la Servire Srl. Tra gli indagati ci sono il presidente, il direttore generale e il direttore Scientifico della fondazione San Matteo di Pavia, il responsabile del Laboratorio di Virologia Molecolare del medesimo istituto e l’amministratore delegato della società biotecnologica piemontese.

Tutto è nato dalla denuncia, presentata da una delle società concorrenti di Diasorin ed esclusa dall’accordo per lo sviluppo dei test sierologici e molecolari. Secondo l’accusa, infatti, l’accordo è stato stipulato senza una regolare gara, favorendo dunque l’impresa piemontese.

Leggi anche:

1. Come nasce un focolaio al ristorante: il caso di Savona (in due tavoli diversi) / 2. L’Italia post-Covid si risveglia povera e gli italiani hanno fame: reportage da Brescia / 3. Accordo del Consiglio europeo sul Recovery Fund: all’Italia destinati 209 miliardi. Conte: “Momento storico, difesa dignità dell’Italia”

4. Con il Recovery Fund si condividono obiettivi e rischi: siamo pronti per gli Stati Uniti d’Europa / 5. Il dualismo del virologo Lopalco: in tv richiama alla prudenza, in Puglia (dove è candidato) riapre tutto / 6. Recovery Fund, cosa prevede l’accordo Ue e quanti soldi avrà l’Italia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Banca Ifis presenta “Horse Power”, la serie di sculture di Nico Vascellari che entra nella collezione del Parco Internazionale di Scultura
Cronaca / La killer della mamma di Donato “Con mollica o senza” confessa: “L’ho uccisa io, ma non per soldi”
Cronaca / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: la procura apre un'inchiesta
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Banca Ifis presenta “Horse Power”, la serie di sculture di Nico Vascellari che entra nella collezione del Parco Internazionale di Scultura
Cronaca / La killer della mamma di Donato “Con mollica o senza” confessa: “L’ho uccisa io, ma non per soldi”
Cronaca / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: la procura apre un'inchiesta
Cronaca / Le prime parole di Roberto Baggio dopo la rapina: “Solo alcuni punti di sutura, ora resta da superare la paura”
Cronaca / No peace no panel: un nuovo standard per la comunicazione in tempo di conflitto
Cronaca / Capisce che il figlio ha stuprato una donna e lo denuncia: il ragazzo stava scappando in Spagna
Cronaca / È morta la nota psicologa Vera Slepoj: stroncata a 70 anni da un malore
Cronaca / Roberto Baggio rapinato nella sua villa durante Italia-Spagna
Cronaca / Lodi, incidente sul lavoro: operaio 18enne muore schiacciato in un incidente
Cronaca / Vaticano, mons. Viganò accusato di scisma: chiese le dimissioni di Papa Francesco