Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

La Libreria del Viaggiatore chiude e se la prende con la Raggi: “Lascia morire la cultura”

Immagine di copertina
Libreria del Viaggiatore Credit: Veronica Di Benedetto Montaccini

La Libreria del Viaggiatore torna a farsi sentire e accusa il comune di Roma: dopo aver annunciato alcune settimane fa la chiusura a fine anno, dopo aver chiamato centinaia di persone a manifestare contro la desertificazione culturale nella Capitale, ha indetto una battaglia politica per la tutela delle librerie indipendenti di Roma e d’Italia.

Ma il rapporto con le istituzioni si sta dimostrando tutt’altro che facile come raccontano i proprietari Luigi Politano ed Eleonora Pellegrini, titolari della storica libreria romana, che venerdì 13 dicembre in un lungo post su Facebook hanno raccontato la loro delusione dopo i primi incontri con l’amministrazione territoriale.

Scrivono i due: “Altra occasione persa, il comune di Roma decide di non dare una mano alle librerie indipendenti. Non ci crederete, ma mercoledi’ scorso (l’11 dicembre) è stata presentata e subito abbandonata all’oblio, una proposta di cui si parlava da anni. Piccole migliorie alla vita delle librerie che avrebbe previsto la messa a disposizione, a prezzo d’affitto concordato, di alcuni locali comunali da dedicare alla librerie. Spazi esterni per esporre e piccoli altri accorgimenti che avrebbero migliorato la vita delle librerie. Risultato? L’intero gruppo di maggioranza, formato dal Movimento 5 Stelle, si astiene e tutto si ferma”.

Si trattava di una proposta che era in discussione da circa tre anni, raccontano i librai che giurano di aver preso parte anche ad alcuni incontri preparatori e che giudicano “pressapochismo istituzionale” la bocciatura di un atto che in questo tempo poteva essere anche modificata.

Il racconto prosegue poi con la cronaca degli incontri avuti nell’ultima settimana con la commissione Cultura del Consiglio comunale di Roma e con il Presidente della commissione Patrimonio, a riprova che un interesse della politica a fronte della battaglia culturale intrapresa dai giovani titolari della storica libreria di Via del Pellegrino c’è, ma mancano proposte serie per risollevare la sorte di librerie e centri culturali indipendenti.

Leggi anche:
Roma, chiude la Libreria del Viaggiatore: “Una perdita per il patrimonio culturale, ma al comune non interessa”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vasto, poliziotto aziona taser su un pescivendolo. Il legale dell’agente: “Nessun dardo sparato, solo deterrente sonoro”
Cronaca / Finge su TikTok di avere tre tumori e incassa 37mila dollari in donazioni: arrestata 19enne
Cronaca / Cospito dal carcere: “Voglio vivere. Da anarchico non dico agli anarchici cosa fare”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vasto, poliziotto aziona taser su un pescivendolo. Il legale dell’agente: “Nessun dardo sparato, solo deterrente sonoro”
Cronaca / Finge su TikTok di avere tre tumori e incassa 37mila dollari in donazioni: arrestata 19enne
Cronaca / Cospito dal carcere: “Voglio vivere. Da anarchico non dico agli anarchici cosa fare”
Cronaca / Trovato il corpo di Yana Malayko, la 23enne ucraina scomparsa quasi due settimane fa
Cronaca / Milano, camion travolge e uccide ciclista di 38 anni in piazzale Loreto
Cronaca / Omicidio sul set, Alec Baldwin rischia fino a cinque di carcere
Cronaca / Milano, killer di ‘Ndrangheta rompe il braccialetto elettronico e scappa dai domiciliari
Cronaca / Sara Pedri, chiuse le indagini dopo un anno e mezzo: l’ex primario di Ginecologia e la vice sospettati di maltrattamenti
Cronaca / Diffonde un video hard in rete senza il consenso della partner: denunciata la pornostar Blue Angy
Cronaca / Caso Donzelli-Cospito, la procura apre un’indagine dopo la denuncia di Bonelli. Nordio: “Tutti gli atti su detenuti sono sensibili”