Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Letta: “Ad alcune alleanze siamo costretti. Sul M5s il giudizio degli elettori è lapidario”

Immagine di copertina
Credit: ANSA/GIUSEPPE LAMI

Letta: “Ad alcune alleanze siamo costretti. Sul M5s il giudizio degli elettori è lapidario”

“Siamo netti nei confronti delle tre forze politiche (Lega, Forza Italia e M5s, ndr) che hanno dato vita al giorno delle irresponsabilità, l’irresponsabilità di quelle scelte rende impossibile fare un percorso con quelle tre forze politiche, alle elezioni”. Lo ha ribadito Enrico Letta nella sua relazione alla direzione nazionale del Partito democratico, approvata oggi a poco meno di due mesi dalle elezioni anticipate.

“A chi ha tentazioni” di tornare col Movimento 5 stelle, “a chi dice ‘ripensiamoci’, l’invito è a guardare a cosa pensano gli elettori, il loro giudizio è lapidario”, ha sottolineato il segretario del Pd, chiudendo ancora una volta la porta a qualsiasi alleanza con il partito guidato da Giuseppe Conte, che insieme a Lega e Forza Italia non ha votato la fiducia al governo Draghi prima della decisione del presidente della Repubblica di sciogliere le camere.

Letta è tornato anche sulla questione alleanze, sempre più calda visti i tempi ristretti della campagna elettorale. “il cuore del nostro progetto politico siamo noi ed è la nostra lista”, ha detto Letta, che in precedenza ha definito “surreale” il dibattito riportato dalle agenzie sulla “questione della premiership”. Il riferimento è alla chiusura di Carlo Calenda all’ipotesi di presentare Letta come candidato alla presidenza del Consiglio di un’ipotetica alleanza allargata. Stamattina, il leader di Azione ha anche dato la propria disponibilità a candidarsi alla quarta carica dello stato “se Draghi dicesse che non è disponibile”.

“Non abbiamo interlocutori semplicissimi, non sarà facile”, ha detto oggi Letta, parlando di “alleanze che siamo costretti a fare dalla legge elettorale”. “La partita è costretta nei tempi e tutto avviene e in una situazione particolare”, ha sottolineato Letta.

Dopo la direzione del partito, che ha approvato la relazione del suo segretario all’unanimità, Letta ha anche incontrato il sindaco di Milano Beppe Sala e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Proprio sull’ex capo poiitico del M5s era stato posto un veto da parte di Calenda.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, scavano un tunnel sotterraneo, ma uno di loro resta bloccato
Cronaca / Evade dai domiciliari per andare in vacanza a Gallipoli e posta le foto su Instagram: arrestato
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, scavano un tunnel sotterraneo, ma uno di loro resta bloccato
Cronaca / Evade dai domiciliari per andare in vacanza a Gallipoli e posta le foto su Instagram: arrestato
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Cronaca / Turiste francesi stuprate a Bari, il pm: “Scene da Arancia Meccanica”
Cronaca / Il geologo Tozzi invita Jovanotti a prendere una birra per discutere del Jova Beach Party
Cronaca / Svizzera, il ministro a Sgarbi: “Le regole sono uguali per tutti. Qui i deputati non hanno auto blu”
Cronaca / “Piscine contaminate da batteri fecali”: blitz dei Nas nei parchi acquatici
Cronaca / La lettera del papà di Giulia e Alessia, investite dal treno: “Giudizi negativi su di me. Non porto rancore”
Cronaca / Jovanotti risponde al professor Tozzi: “Li ho chiamati eco–nazisti perché lo sono”
Cronaca / Roma, pedina la moglie tramite Gps e aggredisce l’amante con nove coltellate al torace: la vittima è in coma