Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

La Regione Lazio pianterà 6 milioni di alberi: compenseranno 240 mila tonnellate di anidride carbonica

Immagine di copertina
credits: Marco Pomella - Pixabay

Il progetto si chiama "ossigeno" e partirà il 21 novembre, fino al 2022

In Lazio verranno piantati 6 milioni di alberi

La Regione Lazio pianterà sei milioni di alberi, uno per ogni cittadino. Il progetto si chiama “ossigeno” e prevede un investimento di 12 milioni di euro fino al 2022, a partire dal prossimo 21 novembre.

Il progetto “ossigeno” è stato presentato questa mattina, 18 ottobre, dal governatore della Regione Lazio e leader del Partito Democratico Nicola Zingaretti. L’evento ha avuto luogo all’istituto agrario Domizia Lucilla a Monte Ciocci a Roma.

L’obiettivo del progetto è quello di compensare con l’ossigeno prodotto dagli alberi 240 mila tonnellate annue di anidride carbonica. Inoltre, l’iniziativa avrà anche lo scopo di incoraggiare comuni laziali, grandi aziende e associazioni a piantare direttamente gli alberi. In questo caso, la Regione avrebbe il compito di fornire tutta l’assistenza necessaria sia per la scelta delle piante, sia per il luogo più adatto in cui eseguire la piantumazione.

Lo stesso Nicola Zingaretti ha piantato il primo albero: si tratta di un leccio, proprio nel cortile della scuola. “Chiamiamolo Nicola”, ha scherzato.

Al momento sono già pronti 30 mila alberi e arbusti messi a disposizione dal vivaio del parco regionale dei monti Aurunci. A partire dal 21 novembre, le piante verranno piantate in parchi regionali, giardini di ospedali, scuole, luoghi pubblici, riserve naturali.

A effettuare la piantumazione sarà il personale delle Aree protette del Lazio e dalle associazioni della Protezione Civile. Tecnici, agronomi e forestali della regione Lazio invece si occuperanno del coordinamento dei lavori.

L’Etiopia ha piantato più di 350 milioni di alberi in un giorno: è record

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 1.597 casi e 44 morti: tasso di positività allo 0,7%
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 1.597 casi e 44 morti: tasso di positività allo 0,7%
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Cronaca / Trieste: la polizia sgombera il varco 4 del porto, occupato dai manifestanti no green pass
Cronaca / Antonio, Giampiero e Nicolas: chi sono i tre ballerini morti in un incidente in Arabia Saudita
Cronaca / Alla chiusura dei seggi ieri aveva votato solo il 33,32% degli aventi diritto
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Cronaca / Trieste: si dimette Puzzer, leader dei portuali che contestano il Green pass. “Lascio ma la protesta continua”