Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Modena, dai rubinetti esce Lambrusco invece che acqua corrente

Di Marco Nepi
Pubblicato il 4 Mar. 2020 alle 19:43 Aggiornato il 4 Mar. 2020 alle 19:44
14k

Modena, dai rubinetti esce Lambrusco invece che acqua corrente

“Miracolo” nel modenese. Nella giornata di oggi, 4 marzo, gli abitanti di una frazione del comune di Castelvetro di Modena, in Emilia-Romagna, hanno avuto infatti la sorpresa di veder sgorgare, dai rubinetti delle proprie abitazioni, del Lambrusco invece che l’acqua corrente. In molti, soprattutto sui social, hanno ironizzato sulla vicenda che ha una spiegazione ben precisa: tutto è partito infatti da un guasto che si è verificato nella zona della frazione di Settecani, dove si è verificato un incidente in un silos contenente del vino rosso e appartenente a una cantina che produce Grasparossa, una tipologia di Lambrusco.

Proprio per via del guasto sarebbe fuoriuscita ad alta pressione una grande quantità di vino rosso, la quale sarebbe poi entrata nelle condotte dell’acquedotto e finita, di conseguenza, nelle case degli abitanti della zona. “In merito alle segnalazioni giunte sull’impianto idrico di Settecani volevamo informarvi che si è trattato di un guasto improvviso all’impianto di produzione di un’azienda dell’area. Il guasto è già stato risolto e non vi sono più problemi alla rete in oggetto, rassicuriamo che si è trattato di una perdita di liquido alimentare (vino) non dannosa per l’organismo e priva di rischi sia igienici che sanitari.

“In merito alle segnalazioni giunte sull’impianto idrico di Settecani volevamo informarvi che si è trattato di un guasto improvviso all’impianto di produzione di un’azienda dell’area. Il guasto è già stato risolto e non vi sono più problemi alla rete in oggetto, rassicuriamo che si è trattato di una perdita di liquido alimentare (vino) non dannosa per l’organismo e priva di rischi sia igienici che sanitari”, è stata la pronta comunicazione del comune di di Castelvetro di Modena sulla sua pagina Facebook.

Leggi anche:

Suo marito la lascia e lei gli incendia la casa: “L’ho letto nei tarocchi, volevo farlo tornare da me”

14k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.