Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Modena, dai rubinetti esce Lambrusco invece che acqua corrente

 

Modena, dai rubinetti esce Lambrusco invece che acqua corrente

“Miracolo” nel modenese. Nella giornata di oggi, 4 marzo, gli abitanti di una frazione del comune di Castelvetro di Modena, in Emilia-Romagna, hanno avuto infatti la sorpresa di veder sgorgare, dai rubinetti delle proprie abitazioni, del Lambrusco invece che l’acqua corrente. In molti, soprattutto sui social, hanno ironizzato sulla vicenda che ha una spiegazione ben precisa: tutto è partito infatti da un guasto che si è verificato nella zona della frazione di Settecani, dove si è verificato un incidente in un silos contenente del vino rosso e appartenente a una cantina che produce Grasparossa, una tipologia di Lambrusco.

Proprio per via del guasto sarebbe fuoriuscita ad alta pressione una grande quantità di vino rosso, la quale sarebbe poi entrata nelle condotte dell’acquedotto e finita, di conseguenza, nelle case degli abitanti della zona. “In merito alle segnalazioni giunte sull’impianto idrico di Settecani volevamo informarvi che si è trattato di un guasto improvviso all’impianto di produzione di un’azienda dell’area. Il guasto è già stato risolto e non vi sono più problemi alla rete in oggetto, rassicuriamo che si è trattato di una perdita di liquido alimentare (vino) non dannosa per l’organismo e priva di rischi sia igienici che sanitari.

“In merito alle segnalazioni giunte sull’impianto idrico di Settecani volevamo informarvi che si è trattato di un guasto improvviso all’impianto di produzione di un’azienda dell’area. Il guasto è già stato risolto e non vi sono più problemi alla rete in oggetto, rassicuriamo che si è trattato di una perdita di liquido alimentare (vino) non dannosa per l’organismo e priva di rischi sia igienici che sanitari”, è stata la pronta comunicazione del comune di di Castelvetro di Modena sulla sua pagina Facebook.

Leggi anche:
Suo marito la lascia e lei gli incendia la casa: “L’ho letto nei tarocchi, volevo farlo tornare da me”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 180.426 casi e 308 morti. Tasso di positività al 14,8%
Cronaca / Arriva il caro-colazione, per Assoutenti: “Al bar un euro e 50 per un caffè”
Cronaca / Marco Melandri: “Ho preso il Covid volontariamente per non vaccinarmi e avere il green pass”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 180.426 casi e 308 morti. Tasso di positività al 14,8%
Cronaca / Arriva il caro-colazione, per Assoutenti: “Al bar un euro e 50 per un caffè”
Cronaca / Marco Melandri: “Ho preso il Covid volontariamente per non vaccinarmi e avere il green pass”
Cronaca / Vladimir Luxuria a TPI: “Mi sento donna anche col pene”
Cronaca / Cannabis light, Luca Fiorentino a TPI: “In Europa si fanno leggi per aprire, da noi si cercano trabocchetti per chiudere”
Cronaca / La mamma di Fedez sventa un tentativo di truffa ai danni del figlio
Cronaca / No vax e non green pass di nuovo in piazza: oggi manifestazioni a Roma, Torino, Milano
Cronaca / Covid, oggi 186.253 casi e 360 morti: mai così tanti decessi dal 22 aprile scorso
Cronaca / Quirinale, il centrodestra candida Berlusconi e gli chiede di sciogliere la riserva: “È la figura adatta”
Cronaca / Covid, Cts orientato a respingere la richiesta delle Regioni: il bollettino non cambierà