Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Barcone di migranti sbarca a Lampedusa: tra loro anche un imprenditore del Molise

Immagine di copertina

Barcone di migranti sbarca a Lampedusa: tra loro c’è anche un italiano

Un italiano è arrivato a Lampedusa a bordo di un barcone pieno di migranti: non è la trama dell’ultimo film di Checco Zalone, ma ciò che è accaduto lo scorso 20 settembre sull’isola siciliana. A raccontare l’incredibile vicenda è La Repubblica, secondo cui l’uomo, un imprenditore molisano quarantenne, viaggiava su un piccolo peschereccio insieme ad altre 50 persone, che è stato soccorso a poche miglia da Lampedusa. Quando la guardia costiera ha iniziato l’identificazione dei migranti, l’uomo ha subito detto di essere italiano e ha mostrato il passaporto. Una volta sottoposto a tampone, che è risultato negativo, l’imprenditore è stato lasciato libero di tornare a casa, a Santa Maria del Molise in provincia di Isernia, dove al momento sta trascorrendo la quarantena. Essendo cittadino italiano, infatti, l’uomo non ha commesso nessun reato ed è libero di rientrare nel Paese come vuole.

Certo è che la sua vicenda ha lasciato sgomenti i poliziotti, che ora stanno tentando di fare luce sulla vicenda. L’uomo, che si era trasferito in Tunisia 8 anni fa dove aveva aperto un’azienda tessile, ha dichiarato di essere rientrato in Italia perché in gravi difficoltà economiche, ma sopratutto perché inseguito dai creditori. La sua scelta di tentare una traversata nel Mediterraneo rinunciando alla possibilità di prendere un aereo o una nave, però, ha fatto sorgere il sospetto che l’imprenditore fosse in fuga anche dalle autorità tunisine. L’uomo, come detto, al momento si trova nel suo paese di origine, così confermato anche dal sindaco del piccolo comune, Michele Labella, che ha dichiarato: “Il nostro concittadino si è regolarmente dichiarato alla azienda sanitaria locale e sta trascorrendo la quarantena a casa sua”.

Leggi anche: 1. Arrestata Alice Brignoli, la mamma “foreign fighters” dell’Isis: è accusata di terrorismo / 2. Forlì, testimonial per la sicurezza stradale muore in un incidente d’auto: nel 2019 era sopravvissuto a un terribile schianto / 3. Parla la smemorata di Vigevano che dice di essere Julia Roberts: è straniera e risponde alle domande della polizia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Davide Ferrerio, 21enne in fin di vita per uno sguardo a una ragazza
Cronaca / Senzatetto ustionato tra Casoria e Afragola: “Due ragazze gli hanno dato fuoco con il liquido infiammabile”
Cronaca / Castellammare, fratelli di 12 e 13 anni accoltellano (insieme al padre) l’amante della madre
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Davide Ferrerio, 21enne in fin di vita per uno sguardo a una ragazza
Cronaca / Senzatetto ustionato tra Casoria e Afragola: “Due ragazze gli hanno dato fuoco con il liquido infiammabile”
Cronaca / Castellammare, fratelli di 12 e 13 anni accoltellano (insieme al padre) l’amante della madre
Cronaca / Treviso, auto finisce contro un albero: morti quattro giovanissimi
Cronaca / Gli insulti a Piero Angela sui gruppi Telegram dei complottisti: “È morto un servo e un massone”
Cronaca / Calabria, il piromane avvistato dal drone mentre appicca il fuoco | VIDEO
Cronaca / L’intervista inedita a Piero Angela sull’anno che ha cambiato il mondo per sempre
Cronaca / Sparatoria tra i bagnanti nel Foggiano: ucciso un 52enne
Cronaca / Vita e carriera di Piero Angela, il padre della divulgazione scientifica
Cronaca / Salerno, accoltella la figlia lesbica insieme alla compagna perché rifiuta la loro relazione: “Così morite insieme”