Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Insulti a Liliana Segre, uno degli hater si scusa: “Era la rabbia del momento, ho sbagliato e mi vergogno”

Immagine di copertina

Insulti a Liliana Segre dopo il vaccino anti-Covid: uno degli hater si scusa

“Ho sbagliato”: uno degli hater responsabile degli insulti nei confronti di Liliana Segre, ricevuti dalla senatrice a vita dopo aver ricevuto il vaccino anti-Covid, si scusa e con un post su Facebook fa dietrofront.

La vicenda risale allo scorso 18 febbraio quando la reduce della Shoah si è sottoposta a Milano alla vaccinazione anti-Covid. La foto che ritraeva la Segre mentre riceveva il vaccino e pubblicata sui social della Regione Lombardia è stata subito commentata da numerosi hater, che hanno ricoperto di insulti la senatrice a vita.

Insulti, anche di stampo antisemita, che ora sono al centro di un’indagine della polizia postale che ha aperto un fascicolo per minacce aggravate dalla discriminazione e dall’odio razziale.

Notizia che evidentemente ha convinto uno degli hater a fare retromarcia. Uno degli autori degli insulti nei confronti della Segre, infatti, ha chiesto pubblicamente scusa scrivendo sui social: “Nella vita si commettono errori alcune volte anche infantili, presi magari da una rabbia del momento. Ieri ho sbagliato a scrivere quel commento”.

“Chiedo scusa di cuore, credetemi – si legge ancora nel post – Sono una brava persona che lavora tutto il giorno e porta rispetto a ogni singola persona. Ho sbagliato e mi vergogno di quello che ho scritto. Ho dei valori che i miei genitori mi hanno insegnato e ne sono fiero. Ma ieri ho sbagliato. È un periodo non felice il mio e ho agito d’istinto senza ragionare. Chiedo veramente scusa di cuore, scusa a tutti”.

Leggi anche: 1. “Io che ho vissuto Auschwitz sulla mia pelle, vi avverto: attenti a questa campagna d’odio”, intervista di TPI a Liliana Segre; / 2. Il memorabile discorso di Liliana Segre al parlamento Ue: deputati in lacrime | VIDEO; / 3. “Stai a casa”: insulti social a Liliana Segre dopo l’annuncio del voto di fiducia al governo Conte / 4. Lettera di Liliana Segre ai no vax: “Ho sempre fatto i vaccini, per il bene mio e degli altri”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 228.179 casi e 434 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Lo studio: “Se tutti gli italiani si fossero vaccinati ci sarebbero stati 1.200 morti in meno”
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 228.179 casi e 434 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Lo studio: “Se tutti gli italiani si fossero vaccinati ci sarebbero stati 1.200 morti in meno”
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Cronaca / Stretto di Messina, i no pass restano ancora bloccati (e spuntano gli scafisti)
Cronaca / Studentessa Usa denuncia stupro a Roma: “Bloccata per ore in un letto”
Cronaca / Beppe Grillo indagato a Milano per traffico di influenze illecite: nel mirino i contratti pubblicitari con la Moby
Cronaca / Francesca Amadori licenziata per le assenze ingiustificate: “Non lavorava da inizio dicembre”
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana