Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Venezia, litiga con due ragazzi e li insegue con la barca

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 21 Apr. 2019 alle 16:42 Aggiornato il 21 Apr. 2019 alle 16:44
0
Immagine di copertina

Inseguimento in barca Venezia – Una Pasqua movimentata a Venezia: un giovane di 24 anni è stato fermato dalla Polizia dopo una lite scoppiata nella serata del 20 aprile nel centro storico della città con due coetanei.

Il giovane fermato ha inseguito prima a piedi e poi su un barchino a motore i due ragazzi e ha colpito e ferito nel tragitto anche due passanti del tutto estranei alla disputa.

Il tutto, secondo quanto riferito dalla Questura di Venezia, ha avuto inizio intorno alle ore 20 in Campo Sant’Alvise. Dopo aver innescato la lite, per motivi futili, i due ragazzi sono scappati a piedi, inseguiti dal 24enne che ha brandito una cinghia da barca.

I due sono saliti e si sono allontanati sul proprio barchino, ma l’aggressore li ha seguito e li ha speronati.

Durante la corsa a piedi, il giovane ha colpito con la cinghia alcuni passanti, due dei quali hanno avuto bisogno dei servizi del pronto soccorso.

Il ventiquattrenne è stato rintracciato e accompagnato in Questura per l’identificazione e la valutazione completa della sua posizione dal punto di vista penale.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.