Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Torino, donna incinta viene investita da un’auto privata e partorisce: grave la neonata

Immagine di copertina

Torino, donna incinta investita da auto pirata, partorisce: grave neonata | Una donna alla 38esima settimana di gravidanza è stata investita mentre attraversava le strisce da un’auto pirata a Orbassano, in provincia di Torino. La gestante, una diciannovenne, che ha riportato una frattura alla clavicola è stata trasportata al Cto di Torino, dove, in una sala operatoria allestita d’urgenza, ha dato alla luce una bambina di 3,3 chili.

La piccola è attualmente ricoverata, in ipotermia, in terapia intensiva neonatale e ha subito un brutto trauma fetale.

Sul luogo dell’incidente si è recata la polizia di Orbassano per tutti i rilievi del caso.

Le forze dell’ordine al momento stanno vagliando le telecamere di sorveglianza presenti nella zona per tentare di risalire al responsabile dell’incidente.

Pochi giorni fa, lunedì 20 maggio, proprio a Torino una donna di 75 anni aveva perso la vita dopo essere stata investita, in via Pio VII, sulle strisce da un’auto, una Opel Agila.

In quell’occasione, però, il conducente si era subito fermato a prestare soccorso alla donna, che però è deceduta poco dopo l’impatto.

L’incidente riapre il mai sopito dibattito sulla sicurezza stradale. Nonostante le norme più severe approvate, infatti, in Italia continuano a verificarsi numerosi incidente, spesso con conseguenze letali.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Cronaca / Molotov contro un distretto di polizia a Roma: l’ipotesi di un’azione degli anarchici di Cospito
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Cronaca / Molotov contro un distretto di polizia a Roma: l’ipotesi di un’azione degli anarchici di Cospito
Cronaca / Chi è Alfredo Cospito, e perché gli anarchici protestano per lui
Cronaca / Palermo, nuovo caso di ipotermia: studentessa universitaria si sente male e viene portata in ospedale
Cronaca / Brescia, accoltella il marito alla gola davanti al figlio 15enne: arrestata
Cronaca / Manifestazione degli anarchici a Roma, scontri con la polizia: 41 denunciati. Ferito un agente
Cronaca / Aereo da turismo scomparso sull’Appennino emiliano: ricerche in corso
Cronaca / Assisi: Davide Piampiano morto durante una battuta di caccia, arrestato l’amico
Cronaca / Messina Denaro, i carabinieri dalle due presunte amanti del boss. Una terza donna si presenta in caserma