Ilaria Cucchi e l’amore straordinario con l’avvocato Anselmo

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 23 Mag. 2019 alle 13:09 Aggiornato il 21 Ott. 2019 alle 21:10
0
Immagine di copertina
Ilaria Cucchi e Fabio Anselmo. credit: Facebook

Ilaria Cucchi Fabio Anselmo | 10 anni di processo | Il regalo di Stefano

Ilaria Cucchi si racconta. E lo fa a 360 gradi, guardando dentro e oltre la storia che l’ha resa nota agli occhi di tutti: quella della morte violenta del fratello Stefano in seguito a un arresto per spaccio.

La battaglia per la verità sulla morte di Stefano è stata lunga dieci anni e ora in fondo al tunnel si vede finalmente la luce. Una luce che arriva, nella vita di Ilaria, anche e soprattutto grazie all’avvocato della famiglia Cucchi, Fabio Anselmo.

Ilaria Cucchi Fabio Anselmo | 10 anni di processo

Dieci anni intensi di lotta, fianco a fianco, che hanno visto Ilaria e Fabio farsi forza a vicenda. Fino all’altro giorno, quando nel corso del processo Cucchi Ter, che vede imputati per presunto depistaggio otto carabinieri, si sono costituiti parte lesa l’Arma, il ministro dell’Interno e quello della Difesa, oltre alla presidenza del Consiglio.

Chi è Ilaria Cucchi, la donna che ha lottato per la verità sulla morte di suo fratello Stefano

In una lunga intervista al Corriere della Sera, Ilaria Cucchi commenta il documentario che il 23 maggio va in onda su Nove Stefano Cucchi, la seconda verità. “Sei anni di processi sbagliati”, dice Ilaria, a cui si sommano il Cucchi Bis e il Cucchi Ter, che hanno rappresentato il riscatto per la famiglia di Stefano. Per Ilaria, in primis.

Nell’intervista Ilaria racconta Stefano e racconta la ragazza che era prima di quel 15 ottobre del 2009, quando il fratello venne arrestato per spaccio. Lei era la “perfettina” di casa, come diceva Stefano. Si era sposata giovane, a 26 anni, e aveva avuto il primo figlio a 28, il secondo a 34. Una vita perfetta, ma solo all’apparenza.

E lui, Stefano, l’aveva capito quando le aveva chiesto se fosse davvero felice in quella vita: “Era così sensibile da aver capito che la mia vita era perfetta solo all’apparenza”. Da quando se n’è andato, Stefano ha continuato a esserci nella vita di Ilaria: “Mi ha fatto tanti regali. Il primo è farmi capire che certe cose non possiamo cambiarle, mentre per altre abbiamo il dovere di lottare”, ha detto.

Ilaria Cucchi Fabio Anselmo | Il regalo di Stefano

“E poi, nel tempo, ho trovato la mia dimensione di donna e la felicità che lui mi augurava. Mi sono separata e l’altro regalo di Stefano è stato Fabio, che a volte mi fa: vorrei non averti conosciuta, perché significherebbe che Stefano è vivo”. Fabio è Fabio Anselmo, è quell’uomo che ha lottato insieme a lei per lei e per Stefano.

Un amore, il loro, straordinario: “Ci ha consentito di trovare forza l’uno nell’altra. In un’udienza in cui pareva che sotto accusa ci fosse Stefano perché drogato o magro, Fabio ha chiesto di fare una domanda ai medici che l’avevano visitato vivo. Gliel’hanno negata. L’ho visto lanciare in aria la toga e urlare ‘io vengo da Ferrara tutte le settimane a spese di questa famiglia e voi non mi consentite di fare il mio lavoro’. In quell’istante, mi sono innamorata di lui”, ha rivelato Ilaria. Un’Ilaria più forte di ieri, se possibile, grazie alla verità e grazie anche a quell’amore straordinario.

Ilaria Cucchi a TPI: “Raggi non mantiene le promesse, al Comune di Roma interessano solo i soldi, non la giustizia”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.