Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Parla il carabiniere del baciamano a Ilaria Cucchi: “È stato un gesto spontaneo”

Immagine di copertina
Il baciamano del carabiniere a Ilaria Cucchi dopo la sentenza

Il carabiniere del baciamano a Ilaria Cucchi

Dopo la sentenza di condanna a 12 anni inflitta ai due carabinieri accusati del pestaggio di Stefano Cucchi è diventata virale la foto del carabiniere che fa il baciamano a Ilaria Cucchi nell’aula bunker di Rebibbia.

È una foto potente. Il maresciallo maggiore dei carabinieri che bacia la mano alla sorella di Stefano Cucchi, con quel gesto ridona un’immagine positiva a tutti gli uomini dell’Arma.

Ilaria Cucchi ha condiviso lo scatto sul suo profilo Facebook, nella foto è sorridente e visibilmente commossa. La didascalia recita: “Una giornata difficilissima. Questa per me è stata una carezza. Mi ha scaldato il cuore. Questo per me è un carabiniere vero”.

A distanza di un giorno dalla sentenza, il Carabiniere autore del galante gesto parla con la stampa: “Mi sono sentito di farlo e l’ho fatto”.

“È stato un gesto spontaneo – si difende – Non si è trattato affatto di esibizionismo. Il nostro ruolo è quello di farci da parte e non stare sotto i riflettori. Io e i miei colleghi conosciamo la famiglia Cucchi da tempo, lavorando qui da anni nelle aule del tribunale”.

“Non mi aspettavo tutto questo clamore”, continua il carabiniere, oggi regolarmente in servizio nella cittadella giudiziaria di piazzale Clodio. “Non voglio e non posso dire altro”, conclude.

Il baciamano del carabiniere a Ilaria Cucchi dopo la sentenza
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, l’allarme dell’ECDC: “La situazione è molto grave con le feste può peggiorare”
Cronaca / Covid, oggi 15.756 casi e 99 morti: tasso di positività al 2,3%
Cronaca / Latina, ragazza aggredita a calci e pugni da tre bulle per un sguardo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, l’allarme dell’ECDC: “La situazione è molto grave con le feste può peggiorare”
Cronaca / Covid, oggi 15.756 casi e 99 morti: tasso di positività al 2,3%
Cronaca / Latina, ragazza aggredita a calci e pugni da tre bulle per un sguardo
Cronaca / Blitz antimafia, 32 arresti nel Foggiano. “Il mare è nostro”: il clan si era preso anche la pesca
Cronaca / Vitamina D per evitare il Covid: convinto no vax finisce in terapia intensiva per overdose
Cronaca / Valle D’Aosta, valanga a La Thuile travolge due sciatori: 25enne in gravissime condizioni
Cronaca / Covid, il governo non esclude nuove restrizioni a Natale in caso di peggioramento dell’indice Rt
Cronaca / Palermo, bambina di 11 mesi in overdose: è il quarto caso in meno di un mese
Cronaca / Persone abbandonate su barelle per giorni, medici costretti a turni massacranti: il PS di Rieti è al collasso
Cronaca / Patrick Zaki: la storia completa dello studente arrestato in Egitto | VIDEO