Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Parla il carabiniere del baciamano a Ilaria Cucchi: “È stato un gesto spontaneo”

Immagine di copertina
Il baciamano del carabiniere a Ilaria Cucchi dopo la sentenza

Il carabiniere del baciamano a Ilaria Cucchi

Dopo la sentenza di condanna a 12 anni inflitta ai due carabinieri accusati del pestaggio di Stefano Cucchi è diventata virale la foto del carabiniere che fa il baciamano a Ilaria Cucchi nell’aula bunker di Rebibbia.

È una foto potente. Il maresciallo maggiore dei carabinieri che bacia la mano alla sorella di Stefano Cucchi, con quel gesto ridona un’immagine positiva a tutti gli uomini dell’Arma.

Ilaria Cucchi ha condiviso lo scatto sul suo profilo Facebook, nella foto è sorridente e visibilmente commossa. La didascalia recita: “Una giornata difficilissima. Questa per me è stata una carezza. Mi ha scaldato il cuore. Questo per me è un carabiniere vero”.

A distanza di un giorno dalla sentenza, il Carabiniere autore del galante gesto parla con la stampa: “Mi sono sentito di farlo e l’ho fatto”.

“È stato un gesto spontaneo – si difende – Non si è trattato affatto di esibizionismo. Il nostro ruolo è quello di farci da parte e non stare sotto i riflettori. Io e i miei colleghi conosciamo la famiglia Cucchi da tempo, lavorando qui da anni nelle aule del tribunale”.

“Non mi aspettavo tutto questo clamore”, continua il carabiniere, oggi regolarmente in servizio nella cittadella giudiziaria di piazzale Clodio. “Non voglio e non posso dire altro”, conclude.

Il baciamano del carabiniere a Ilaria Cucchi dopo la sentenza

Ti potrebbe interessare
Cronaca / "Beve 7 litri al giorno ma è disidratata": come sta la ragazza vaccinata per sbaglio 4 volte
Cronaca / Ddl Zan, il consigliere regionale leghista chiede alla Madonna di fermare la legge
Cronaca / Muore in un incidente: l'assicurazione risarcisce sia la moglie che l'amante
Ti potrebbe interessare
Cronaca / "Beve 7 litri al giorno ma è disidratata": come sta la ragazza vaccinata per sbaglio 4 volte
Cronaca / Ddl Zan, il consigliere regionale leghista chiede alla Madonna di fermare la legge
Cronaca / Muore in un incidente: l'assicurazione risarcisce sia la moglie che l'amante
Cronaca / Roma, stupro ai Colli Albani: ragazzo drogato e violentato da due amici
Cronaca / Calabria, il dramma dei 7mila tirocinanti precari della P.a.: “Noi, ignorati da politica e sindacati”
Cronaca / “Lei consenziente, doveva essere un gioco”: i verbali dell’interrogatorio di Ciro Grillo
Cronaca / Vacanze: ecco i Paesi che accolgono i turisti vaccinati
Cronaca / Coprifuoco, matrimoni e riaperture: ecco cosa può cambiare dal 24 maggio
Cronaca / Valle d'Aosta unica in arancione. Friuli, Molise e Sardegna sperano nella zona bianca
Cronaca / Esclusivo – Agenas, lavoratori e sindacalisti a TPI: “Con Mantoan assunzioni sospette e precari epurati”