Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Ikea, i dipendenti lanciano l’allarme: “Chiudeteci, c’è troppa gente”

Immagine di copertina

L’appello dei dipendenti Ikea: “Chiudeteci, troppa gente”

Troppa gente all’Ikea. L’appello arriva in particolare dal punto vendita di Bologna. I centri commerciali sono chiusi nel weekend (sabato e domenica), ma l’Ikea di Casalecchio rimane aperta, pur essendo frequentata soprattutto nel fine settimana da migliaia di persone. La procedura è simile agli altri negozi: all’ingresso ad ogni cliente viene misurata la temperatura e per entrare è stato scelto un sistema d’ingresso a prenotazione: ciò nonostante, in alcuni reparti i dipendenti spiegano che è inevitabile la formazione d’assembramenti (ad esempio anche al ristorante si formano lunghe code).

“Il negozio fa quello che può per mantenere le distanze, ma in certi punti la ressa è inevitabile”, spiega un dipendente di Ikea. “Noi dipendenti siamo molto preoccupati anche in vista del prossimo weekend di apertura: chiediamo al sindaco di Casalecchio di intervenire il prima possibile. D’altronde chi dovrebbe occuparsi della tutela della salute pubblica durante una pandemia: la politica oppure una multinazionale? Un’azienda finché le permetti di vendere lo fa”.

Il sindaco, chiamato in causa, ha replicato: “Mi sono informato e il sindaco può intervenire solo sui luoghi pubblici come le piazze, non sulle grandi superfici di vendita private come Ikea e Leroy Merlin. Chi lo fa rischia di incorrere in ricorsi, ci sono importanti interessi in gioco”, spiega Massimo Bossi, come riportato da Repubblica.

Leggi anche:

1. Giornalista Rai ricoverato per il Covid fa il servizio dal letto d’ospedale: “Non abbassate la guardia” / 2. Il governo punta a evitare il lockdown: molte regioni cambieranno “colore” e sono in arrivo nuove strette

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaccini, Pfizer: “Con terza dose protezione anche da Omicron”
Cronaca / Regno Unito, nuove restrizioni a causa di Omicron. Johnson: "Si diffonde molto più velocemente”
Cronaca / Covid, oggi 17.959 casi e 86 morti: tasso di positività al 3,2%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaccini, Pfizer: “Con terza dose protezione anche da Omicron”
Cronaca / Regno Unito, nuove restrizioni a causa di Omicron. Johnson: "Si diffonde molto più velocemente”
Cronaca / Covid, oggi 17.959 casi e 86 morti: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Nudo nella fontana di piazza della Repubblica a Roma, agenti in acqua per fermarlo: arrestato | VIDEO
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Cronaca / Picchiata e minacciata di morte perché voleva “vivere all’occidentale”. 18enne fa arrestare il padre
Cronaca / Immacolata, il Papa a sorpresa in piazza di Spagna
Cronaca / Immacolata 2021, supermercati e negozi aperti o chiusi l’8 dicembre
Cronaca / Scarcerazione Zaki, l’amica e collega a TPI: “Siamo increduli e felici, ma continuiamo a combattere. Non è ancora libero”
Cronaca / Covid, l’allarme dell’ECDC: “La situazione è molto grave con le feste può peggiorare”