Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Green pass, il governo valuta l’estensione a tutti i lavoratori pubblici e privati già questa settimana

Immagine di copertina
Il presidente del Consiglio Mario Draghi. Credit: Ansa/Fabio Frustaci/Pool

Green pass, il governo valuta l’estensione a tutti i lavoratori pubblici e privati già questa settimana

Il nuovo decreto che il governo approverà questa settimana sul green pass estenderà l’obbligo della Certificazione verde Covid-19 a tutti i dipendenti della pubblica amministrazione e potrebbe arrivare a coprire in un unico provvedimento anche tutti i lavoratori del settore privato.

“Quella di estendere il green pass a tutti i lavoratori è un’ipotesi in discussione”, ha detto ieri il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, tra i leader dell’ala “governista” della Lega, spesso contrapposta negli ultimi giorni a chi all’interno del partito è più vicino agli scettici del green pass. “L’esigenza delle aziende è di avere la sicurezza per chi opera nei reparti. Credo, quindi, che si andrà verso un’estensione senza discriminare nessuno, possibilmente”, ha aggiunto ieri Giorgetti al termine di un incontro con gli imprenditori umbri ad Assisi.

L’estensione dell’obbligo anche a tutti i lavoratori del settore privato, oltre a quelli pubblici, sarà accorpata in un decreto unico già da questa settimana se si concluderanno per tempo le trattative tra sindacati e imprese, incentrate anche sul pagamento dei tamponi dei lavoratori.

In alternativa, secondo quanto riportano Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera, il governo di Mario Draghi procederà in maniera più graduale, imponendo l’obbligo prima sul settore pubblico e poi allargando ai dipendenti delle attività che già obbligano i clienti a detenere la Certificazione, come bar, ristoranti, palestre e mezzi di trasporto a lunga percorrenza.

Il nuovo decreto, che sarà esaminato giovedì 16 settembre dal governo, conterrà inoltre sanzioni “molto severe” per i lavoratori pubblici che violeranno l’obbligo, sia pecuniarie che amministrative, con multe da 400 a 1.000 euro e la sospensione dello stipendio. Il nuovo obbligo potrebbe entrare in vigore tra il 10 e il 15 ottobre, a circa un mese dall’approvazione del decreto, lasciando il tempo necessario a chi non ha ricevuto ancora la prima dose di prenotare il vaccino e poi far trascorrere i 15 giorni richiesti dalla legge prima di poter chiedere la Certificazione verde, rilasciata appunto a chi è guarito o risulta negativo a Covid-19 o si è vaccinato.

L’estensione ai lavoratori dell’obbligo della Certificazione al settore pubblico, è considerata un passaggio essenziale per raggiungere l’obiettivo annunciato dal ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta della fine dello “smart working” per l’85 percento dei dipendenti pubblici.

La settimana scorsa il governo ha approvato un decreto che estende l’obbligo di green pass al personale esterno di scuole e università e ha imposto l’obbligo vaccinale per i lavoratori delle Rsa.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”
Cronaca / Saman Abbas, il racconto del cugino indagato: “Uccisa con una corda e gettata nel Po”
Cronaca / Palermo, marito e moglie volano giù dal balcone al culmine di una lite
Cronaca / Marnate: uomo uccide la madre e tenta il suicidio
Cronaca / Covid, dal 30 settembre cade l’obbligo di mascherine sui trasporti e negli ospedali
Cronaca / Venezia, ennesimo femminicidio: 41enne uccisa a coltellate dopo una lite