Me

L’attrice Gloria Cuminetti aggredita in strada a Torino

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 15 Set. 2019 alle 17:51 Aggiornato il 15 Set. 2019 alle 17:57
Immagine di copertina
Gloria Cuminetti nello spot per Martini

L’attrice Gloria Cuminetti presa a pugni in strada a Torino

L’attrice Gloria Cuminetti stava passeggiando in strada, a Torino, nella zona di Barriera di Milano, quando è stata aggredita e presa a pugni da un passante. il fatto è avvenuto nella serata di sabato 14 settembre.

L’attrice bergamasca, 30 anni, è stata presa di mira dall’uomo senza nessun motivo apparente. L’aggressore è un uomo di origine marocchine di 34 anni. La giovane attrice, nota per aver vestito i panni della protagonista di Sexxx di Davide Ferrario, oltre ad essere il volto di alcuni spot pubblicitari, ha trascorso la notte in osservazione in ospedale, dove è stata ricoverata per accertamenti.

L’uomo, subito dopo i fatti, è stato fermato dai carabinieri che hanno fatto ricorso al taser e arrestato. Ad avvertire le forze dell’ordine sono stati dei passanti che avevano assistito alla scena e hanno intercettato una volante che percorreva la vicina via Cecchi.

Il 34enne, Halim Ben Daoud, è stato raggiunto dagli uomini dei carabinieri, che lo hanno invitato a calmarsi, senza successo. L’uomo pare abbia iniziato a insultare i carabinieri, che si sono visti costretti a usare il taser non riuscendo a calmarlo. Halim Ben Daoud è stato accompagnato all’ospedale San Giovanni Bosco e poi dimesso, era in stato di agitazione psicomotoria e abuso di cannabinoidi, come si legge su La Repubblica Torino.

Prima di aggredire l’attrice Gloria Cuminetti, il 34enne aveva preso di mira una coppia, insultandola e aggredendola.

Raduno di Pontida, giornalista di Repubblica aggredito da un militante della Lega: “Fuori dai cogl****”