Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Giuliana Danzé picchiata dal compagno, il video col volto tumefatto: “L’amore non è violenza”

Picchiata dal compagno, mostra il volto tumefatto in un video: la denuncia di Giuliana Danzé

“Oggi voglio metterci la faccia per denunciare pubblicamente quanto mi è accaduto. L’amore non è violenza, ricordate che l’amore è sostegno reciproco”, così la cantante di origini beneventano Giuliana Danzè, nota al pubblico per aver partecipato ai talent show “All together now” e all’edizione francese di “The Voice”, nel video di denuncia pubblicato su Facebook in cui ha mostrato il volto tumefatto. Era uscita dall’ospedale dopo essere stata picchiata dal compagno.

“Ricordate che non è colpa vostra, io non mi sento in colpa, non ho nemmeno paura, che mi spaccassero la faccia un’altra volta. Lotterò affinché nessuna persona si senta come me. La violenza, psicologica e fisica non dovrebbe esistere per nessuno. Se la mia denuncia può essere una forza per qualcuno, che arrivi il più lontano possibile. Un uomo dopo aver toccato una donna smette di essere un uomo”, ha dichiarato Danzè, 26 anni, in lacrime.

“Spero che il mio coraggio sia di ispirazione. Sto guarendo velocemente perché dentro di me ho una forza che va oltre ogni logica e ogni legge. Amatevi, rispettatevi e non abbiate paura: io tornerò più forte di prima, piena di amore e di voglia di vivere e tornerò a cantare e a vivere la musica ancora con più passione. Ricordate che chi resta in silenzio è complice, chi non parla è complice. Siate forti. A tutte le donne: credete in voi stesse e non abbiate paura”, conclude la cantante, che in coda al filmato mostra diverse foto che la ritraggono con un occhio gonfio e con i lividi su diverse parti del corpo, dalle gambe ai gomiti.

Danzè ha poi ringraziato le persone che le sono state vicino e gli operatori sanitari dell’ospedale “San Pio” di Benevento dove è stata curata.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due infermiere avvertono i No Vax: “Quando verranno in ospedale ci vendicheremo”. L’Asl si dissocia
Cronaca / Chiede di fare la chierichetta, ma il parroco dice no: "Solo maschi"
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due infermiere avvertono i No Vax: “Quando verranno in ospedale ci vendicheremo”. L’Asl si dissocia
Cronaca / Chiede di fare la chierichetta, ma il parroco dice no: "Solo maschi"
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%
Cronaca / “Ho denunciato il mio ex e rischio di perdere mio figlio”: la distorsione giudiziaria che colpisce le madri
Cronaca / Liliana Segre: "Follia paragonare i vaccini alla Shoah"
Cronaca / Sardegna, il cane pastore rimasto a guardia delle sue pecore in mezzo all'incendio
Cronaca / "Abusi sessuali sugli alunni di scuola media": arrestato bidello di 56 anni a Brescia
Cronaca / Siena, investe e uccide per sbaglio l’amica 16enne: “Distrutta dal dolore, non esce di casa”
Cronaca / Burioni e il tweet sui no vax come sorci: “Era ironico, non lo riscriverei”
Cronaca / L’app per controllare la validità del certificato: ecco come funziona