Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Padre scopre che la figlia 15enne è gay e la violenta: dopo 9 anni lei trova la forza di denunciarlo

Immagine di copertina

Violentata dal padre a 15 anni perché gay

Un padre ha violentato la figlia dopo aver scoperto che aveva una relazione con una sua coetanea. A riportare la tremenda storia di Francesca il quotidiano Repubblica. La giovane aveva 15 anni quando sua sorella ha rivelato al padre che lei usciva con un’altra ragazza. Tornata da scuola, a Palermo, i suoi l’hanno rinchiusa in camera, e a quel punto il padre ha abusato di lei. Francesca ora ha 24 anni ed ha trovato la forza di denunciare entrambi genitori.

“Quella fu la prima violenza completa, non l’unica. Avevo 7 anni quando mio padre cominciò a usare violenza su di me, c’era anche mia madre, vedeva, non ha mai fatto nulla. Io non li odio, per me non esistono, voglio solo che questa storia finisca”, ha raccontato Francesca. Oggi la donna è una giocatrice di calcio e allena i bambini. L’udienza è attesa per il 22 giugno. Il pubblico ministero della procura di Termini Imerese ha chiesto la condanna a otto anni di carcere per il padre e due per la madre

“Dopo quella volta mio padre ci ha riprovato, sono riuscita a fermarlo, a scappare, gli ho urlato in faccia che stavolta lo avrei denunciato, lui mi ha detto ‘non ti rischiare’”. Infine Francesca è riuscita sporgere denuncia anche grazie al supporto della famiglia della sua ragazza di allora. “Piangendo, ho raccontato. La mia ex e i genitori mi hanno accompagnata a sporgere denuncia alla polizia”. Dopo la denuncia è tornata a casa, dove è dovuta restare ancora per qualche mese. “Dovevano fare degli accertamenti, non è stato facile, ho preso delle botte, lui ci ha riprovato, ancora”. “Io non so come finirà questa storia, so però che fare quel gesto mi ha reso fiera e ancora più forte. Lo rifarei altre cento volte”, ha confessato.

 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Food blogger chiede un pranzo stellato gratis per sette persone. Lo chef Usai la gela così
Cronaca / Giarrusso nel Pd, l’ira di Alessandro Gassman: “Non vi voterò mai più”
Cronaca / Roma, incendiate 5 auto nella sede Telecom. Scritte: “No al 41bis”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Food blogger chiede un pranzo stellato gratis per sette persone. Lo chef Usai la gela così
Cronaca / Giarrusso nel Pd, l’ira di Alessandro Gassman: “Non vi voterò mai più”
Cronaca / Roma, incendiate 5 auto nella sede Telecom. Scritte: “No al 41bis”
Cronaca / L’amante di Matteo Messina Denaro: “Non sapevo fosse lui, si è presentato con un nome diverso”
Cronaca / Angela Brandi morta per uno shock emorragico polmonare: era stata dimessa dall’ospedale
Cronaca / Alfredo Cospito, a Nordio la decisione sul 41 bis: chiesto il parere ai magistrati antiterrorismo
Cronaca / Alfredo Cospito trasferito nel carcere di Opera. Piantedosi: “È pericoloso”
Cronaca / La cannabis aiuta le donne ad avere orgasmi multipli: la ricerca
Cronaca / “Ignorante, non capisci niente”. Prof denunciata dai genitori per le offese a entrambi i figli
Cronaca / Movida violenta a Napoli, 14enne picchiato con un manganello da coetanei