Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Savona, i figli litigano per l’altalena, uno dei papà viene picchiato a sangue

Un'incredibile aggressione

Di Marco Nepi
Pubblicato il 11 Ago. 2019 alle 14:19 Aggiornato il 11 Ago. 2019 alle 14:22
0
Immagine di copertina

Figli litigano per l’altalena, uno dei papà viene picchiato a sangue

I figli litigano per l’altalena, uno dei papà viene picchiato a sangue da altri genitori: è l’incredibile episodio di violenza avvenuto a Carcare, piccolo comune in provincia di Savona, sabato. La vittima dell’aggressione è stato portato in ospedale con ferite e una frattura.

I bambini stavano litigando per salire per primi sull’altalena, e il padre di uno di loro ne ha pagato le spese in quella che sembra essere una spedizione punitiva. L’uomo è stato aggredito a Carcare, il giorno dopo l’episodio che ha visto coinvolti i bambini. La vicenda ha portato all’arresto di tre persone. I papà che hanno aggredito l’uomo sono stati arrestati per lesioni gravi aggravate.

> Le notizie di cronaca di TPI

La lite tra i bambini, avvenuta venerdì, ha coinvolto delle famiglie albanesi. La discussione si era conclusa con un botta e risposta tra l’uomo poi picchiato e la moglie di uno dei tre aggressori, residenti a Cairo Montenotte, altro centro della provincia di Savona. Ma il giorno dopo, i tre aggressori hanno trovato il rivale in un bar: uno di loro lo ha aggredito alle spalle ma è stato sopraffatto e a quel punto gli altri due sono intervenuti colpendolo con calci e pugni, e poi sono scappati. Il papà pestato è stato portato all’ospedale con varie ferite un trauma cranico e la frattura del setto nasale. Guarirà in 30 giorni.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.