Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Femminicidio a Novara, uomo strangola ex compagna e si costituisce ai carabinieri: “Ho fatto una stupidaggine, l’ho uccisa”

Immagine di copertina

Il delitto è avvenuto nel pomeriggio di domenica 14 giugno nell'appartamento dell'assassino: lui non accettava che la relazione con la vittima fosse finita

Femminicidio a Novara: uomo strangola ex compagna e si costituisce ai carabinieri

Uomo di 63 anni strangola l’ex compagna e si costituisce ai carabinieri: il nuovo caso di femminicidio è avvenuto in provincia di Novara nel pomeriggio di domenica 14 giugno. “Ho fatto una stupidaggine, l’ho uccisa” con queste parole, secondo quanto svelato da La Stampa, l’uomo avrebbe confessato l’omicidio. Un orrendo delitto, dunque, derubricato a una “stupidaggine”. Secondo le prime ricostruzioni, Sergio Guerzoni, ex commerciante 63enne residente a Fara Novarese, non accettava il fatto che la sua relazione con la 57enne Paola Malavasi, ex compagna e madre di due figli avuti da un precedente matrimonio, fosse finita. Nel pomeriggio di domenica 14 giugno la donna si è recata nell’appartamento dell’uomo a Fara, a una ventina di chilometri da Novara, per un chiarimento definitivo.

“Le avevo detto di non andare da quell’uomo, di stare attenta” ha dichiarato un’amica della vittima. Un avvertimento rimasto inascoltato e purtroppo in un certo senso premonitore di ciò che sarebbe accaduto. Intorno alle 16 i vicini hanno sentito delle urla provenire dall’abitazione del 63enne e, circa 15 minuti dopo, l’uomo si è presentato alla caserma dei carabinieri per confessare l’omicidio. Sergio Guerzoni è stato condotto in carcere ed è in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Leggi anche: 1. Cuneo, uccide la fidanzata sul piazzale del supermercato poi chiama la polizia / 2. Femminicidi, in Italia una donna è uccisa ogni 72 ore: “La coppia è l’ambito più a rischio”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaccini, Pfizer: “Con terza dose protezione anche da Omicron”
Cronaca / Regno Unito, nuove restrizioni a causa di Omicron. Johnson: "Si diffonde molto più velocemente”
Cronaca / Covid, oggi 17.959 casi e 86 morti: tasso di positività al 3,2%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Vaccini, Pfizer: “Con terza dose protezione anche da Omicron”
Cronaca / Regno Unito, nuove restrizioni a causa di Omicron. Johnson: "Si diffonde molto più velocemente”
Cronaca / Covid, oggi 17.959 casi e 86 morti: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Nudo nella fontana di piazza della Repubblica a Roma, agenti in acqua per fermarlo: arrestato | VIDEO
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Cronaca / Picchiata e minacciata di morte perché voleva “vivere all’occidentale”. 18enne fa arrestare il padre
Cronaca / Immacolata, il Papa a sorpresa in piazza di Spagna
Cronaca / Immacolata 2021, supermercati e negozi aperti o chiusi l’8 dicembre
Cronaca / Scarcerazione Zaki, l’amica e collega a TPI: “Siamo increduli e felici, ma continuiamo a combattere. Non è ancora libero”
Cronaca / Covid, l’allarme dell’ECDC: “La situazione è molto grave con le feste può peggiorare”