Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

L’ambulanza non arriva: donna partorisce in casa, grazie alla vicina al telefono con il 118

Immagine di copertina
Ambulanza e neonato

L'ambulanza non arriva: partorisce in casa, grazie alla vicina al telefono con il 118

Donna partorisce in casa, grazie alla vicina al telefono con il 118

L’ambulanza non arriva in tempo e il bambino nasce in casa grazie ad una vicina che si improvvisa ostetrica e che viene guidata telefonicamente da un’operatrice del 118 di Lecce. È quanto accaduto la scorsa notte a Guagnano, piccolo centro in provincia di Lecce.

A partorire è stata una donna di 39 anni. Il suo primo figlio è nato grazie alle indicazioni fornite al telefono da un’operatrice della centrale del 118 a cui il marito si era rivolto per chiedere l’invio di un’ambulanza. Il mezzo però, a causa la forte nebbia, ha ritardato l’arrivo.

Con il marito della donna in preda al panico, è quindi toccato alla vicina di casa della donna trasformarsi in un’abile ostetrica ed eseguire alla perfezione le indicazioni che le venivano date per telefono.

Quando l’ambulanza è arrivata a destinazione, il piccolo, un maschietto di 3,100 kg, era già nato. Mamma e figlio sono ora ricoverati al Vito Fazzi di Lecce e godono entrambi di ottima salute.

Le notizie di cronaca di TPI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Oristano, percepivano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: 60 persone denunciate
Cronaca / Il governo apre alle Regioni: allo studio nuove regole per rendere meno probabile l’accesso alla zona rossa
Cronaca / Melandri si difende: “Sono un free vax, ognuno deve essere libero di scegliere il proprio destino” | VIDEO
Cronaca / Stupro di Capodanno, le intercettazioni shock: “Ce semo divertiti”, “Colpa della famiglia di lei”
Cronaca / Jacobs divorzia dall’agenzia di Fedez: scarsa promozione dell’immagine
Cronaca / Tenta la fuga dalla casa di riposo: 91enne muore dopo essersi calato con le lenzuola dalla stanza
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”