Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Variante Delta, l’Italia al 5° posto nel mondo per diffusione: ecco quali sono le regioni più colpite

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Covid, variante Delta in un caso su quattro: Puglia e Trentino le più colpite

La variante Delta del Covid è sempre più in crescita in Italia dove un caso su quattro è riconducibile alla ormai ex variante indiana.

Secondo la banca internazionale di dati genetici Gisaid e i numeri dell’istituto di ricerca belga Sciensano, entrambi citati dal Financial Times, l’Italia sarebbe al quinto posto nel mondo tra i Paesi in cui circola maggiormente la variante Delta del Covid.

La variante Delta è dominante nel Regno Unito, in Russia e Portogallo (con oltre il 90% dei casi) e circola in modo sempre più consistente negli Stati Uniti (31%), in Italia (26%), in Belgio (16%), in Germania (15%) e in Francia (6,9%).

Nel Regno Unito, Russia e Portogallo, dove la variante Delta è ormai dominante, si registra un progressivo calo della circolazione della variante Alfa (l’ex variante britannica), tendenza non ancora registrata negli altri Paesi, tra cui per l’appunto anche l’Italia.

Secondo le sequenze genetiche di Gisaid, le Regioni italiane più colpite dalla variante Delta del Covid sarebbero la Puglia, con il 35% dei casi, e il Trentino Alto Adige, con il 26 per cento dei casi.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO
Cronaca / 5 morti e 5.321 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Locatelli (Cts): “Solo il 12% dei vaccinati può infettarsi, ma senza sviluppare la malattia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO
Cronaca / 5 morti e 5.321 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Locatelli (Cts): “Solo il 12% dei vaccinati può infettarsi, ma senza sviluppare la malattia”
Cronaca / Pronto un nuovo decreto: green pass su treni e aerei, scuola in presenza da settembre
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 60%  della popolazione over 12
Cronaca / 16 morti e 6.513 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / È di uno studente universitario di 23 anni il cadavere trovato carbonizzato vicino a Pisa
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 59,1% della popolazione