Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, ultime notizie. Mappa Ecdc: Italia verde, solo tre regioni arancioni

Immagine di copertina

Covid, le ultime notizie di oggi dall’Italia e dal mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – L’Italia si appresta a un nuovo allentamento delle misure anti-Covid: da lunedì 28 giugno nelle zone in fascia bianca cadrà l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto. Prosegue poi la campagna di vaccinazione: al momento sono circa 16,7 milioni le persone che hanno completato il ciclo vaccinale (qui i dati in tempo reale sui vaccini). Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, giovedì 24 giugno 2021, aggiornate in tempo reale.

COVID, LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI

Ore 15,45 – Mappa Ecdc: Italia verde, solo tre regioni arancioni – Nella nuova mappa epidemiologica dell’Ecdc, il centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, l’Italia risulta tutta in verde tranne che per tre regioni: Basilicata, Calabria e Sicilia. Ed è verde buona parte dell’Europa, escluse alcune regioni del Sud della Spagna.

Ore 15,30 – Scienziato Usa trova le prime sequenze del virus: “Cancellate su richiesta dei ricercatori cinesi”. La ricerca delle origini del virus Sars-Cov-2 si arricchisce di una nuova scoperta: un ricercatore americano del Fred Hutchinson Cancer Research Center, di nome Jesse Bloom, afferma infatti di aver identificato dati che contengono sequenze del virus che risalgono all’inizio dell’epidemia di Covid-19 a Wuhan e che sarebbero state rimosse deliberatamente dall’archivio delle sequenze dei National Institute of Health (Nih) americani. Qui la notizia completa.

Ore 12,10 – Guterres: “Imposta solidarietà a ricchi per la ripresa” – “Solo l’anno scorso la ricchezza dei più ricchi è aumentata di 5 mila miliardi di dollari. Reitero il mio appello ai governi affinché prevedano un’imposta di solidarietà o una patrimoniale per chi ha approfittato della pandemia per poter finanziare la ripresa economia”. Lo ha dichiarato il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo.

Ore 10,05 – Bce: “Economia riparte con vaccini, accelererà in II semestre” – “Dopo la contrazione nel primo trimestre dell’anno, l’economia dell’area euro sta gradualmente ripartendo con il migliorare della situazione connessa alla pandemia di coronavirus e i significativi progressi delle campagne di vaccinazione”. È quanto emerge dall’ultimo bollettino mensile della Bce, in cui si dice anche che “ci si attende che l’attività economica acceleri nella seconda metà di quest’anno di pari passo con le ulteriori revoche delle misure di contenimento”. “I dati più recenti – si legge ancora – segnalano un rimbalzo dell’attività nel settore dei servizi e il perdurante dinamismo nella produzione manifatturiera”. Inoltre “l’incremento della spesa per consumi, la vigorosa domanda mondiale e l’orientamento accomodante della politica monetaria e di bilancio forniranno un contributo determinante alla ripresa”.

Ore 7,00 – “Variante Delta sarà predominante ad agosto”. I focolai in Italia dalla Campania all’Emilia. Entro agosto la variante Delta sarà ormai quella dominante, ed entro la fine dell’estate rappresenterà il 90 per cento dei contagi. A prevederlo è l’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che avverte: “La variante Delta è più trasmissibile di altre varianti circolanti e stimiamo che entro la fine di agosto rappresenterà il 90 per cento di tutti i virus SARS-CoV-2 in circolazione nell’Unione europea”, dunque “attenzione ad allentare troppo le misure se no si rischia un autunno come quello del 2020″. Qui la notizia completa.

COVID, ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Stop alle mascherine all’aperto dal 28, Speranza firma l’ordinanza – “Ho appena firmato un’ordinanza che permette di non usare la mascherina all’aperto” dal 28 giugno. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto a Cartabianca su Rai3. “La mascherina è e resta uno strumento fondamentale – ha detto -. Ho appena firmato un’ordinanza dove si dispone che cade l’obbligo di usarla sempre all’aperto. Va indossata necessariamente solo quando non si può rispettare il distanziamento ma resta un punto fondamentale della nostra strategia”. “E’ vero che i nostri numeri sono migliori rispetto a un mese fa, ma – ha avvertito il ministro – non dobbiamo considerare chiusa la partita”.

Covid, ultime notizie – Vaccini, Donini (Regioni): “Rischio tagli Pfizer 40-50% a luglio” – “La quantificazione del taglio” nelle forniture di vaccini Pfizer per luglio “è ancora oggetto di approfondimento” da parte della struttura commissariale e le Regioni “attendono riscontri puntuali”. Al momento “si aggira sicuramente su una percentuale superiore al 40% e non è escluso anche attorno al 50%”. Così Raffaele Donini, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e assessore regionale in Emilia-Romagna, a margine di una conferenza. “Sono ore di lavoro – sottolinea Donini – ma presto uscirà una comunicazione ufficiale” da parte della struttura commissariale.

Rezza: “Segnalazioni variante Delta in moltissime regioni” – “Adesso che sta circolando la variante Delta riceviamo molte segnalazione in moltissime regioni italiane, si sta cercando in questo momento di fare contenimento”. Lo ha dichiarato Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione presso il ministero della Salute, in audizione in commissione Sanità al Senato.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 23 morti e 3.190 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,8%
Cronaca / Focolaio a Pantelleria dopo una festa: 70 positivi, tre intubati
Cronaca / Attacco hacker alla Regione Lazio, bloccate le prenotazioni dei vaccini. Zingaretti: “È terrorismo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 23 morti e 3.190 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,8%
Cronaca / Focolaio a Pantelleria dopo una festa: 70 positivi, tre intubati
Cronaca / Attacco hacker alla Regione Lazio, bloccate le prenotazioni dei vaccini. Zingaretti: “È terrorismo”
Cronaca / Scuola, i giornali criticano il ministro Bianchi. Il Corriere: “Gestione della ripresa inconcepibile”
Cronaca / Droga, soldi, strada e spari: il reportage sulla musica criminale tra Londra e Napoli
Cronaca / “Scusa Marcell, c’è Draghi al telefono, ti voleva parlare”. La reazione di Jacobs è virale | VIDEO
Cronaca / Atleta precipita in un dirupo in montagna per vedere l’alba: Francesca Mirarchi muore a 19 anni
Cronaca / Obbligo vaccinale, Giorgetti: contrario nei luoghi di lavoro
Cronaca / Immunizzato il 60,2%  della popolazione over 12
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO