Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, le ultime notizie di oggi dall’Italia e dal mondo. Rt Italia sale a 0,91. Ecdc: “I casi in Europa quintuplicheranno entro il 1 agosto”

Immagine di copertina

COVID, LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI DALL’ITALIA E DAL MONDO

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Prosegue il dibattito sulla “linea dura” francese per promuovere la campagna vaccinale, mentre in Italia sono stati superate le 59 milioni di dosi somministrate [qui i dati aggiornati in tempo reale]. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, venerdì 16 luglio 2021, aggiornate in tempo reale.

COVID, ULTIME NOTIZIE

Ore 14.40 – Parigi, dopo otto mesi e mezzo riapre la Tour Eiffel – Erano otto mesi e mezzo che Parigi aspettava questo momento: la Tour Eiffel, tra i monumenti più visitati al mondo, ha riaperto ufficialmente al pubblico questo venerdì. Privata dei turisti a causa della crisi sanitaria da fine ottobre – la più lunga chiusura dai tempi della Seconda Guerra Mondiale – il monumento simbolo della Francia ha riaperto oggi, alle ore 13.00, con i primi turisti in fila per salire in cima nonostante le incertezze sanitarie legate, in particolare, alla variante Delta del Coronavirus. “La Dama è pronta, ieri ha dato un grande spettacolo per prepararsi”, aveva detto ieri all’agenzia France Presse il presidente della società che gestisce la Torre (Sete) Jean-Francois Martins, riferendosi ai fuochi artificiali per la Festa Nazionale del 14 luglio, che come da tradizione, vengono sparati da li’. La capienza è stata comunque ridotta di metà, per un massimo giornaliero di 13.000 visitatori. Un sospiro di sollievo anche per i 350 impiegati della Dama di Ferro, da 260 giorni in cassa integrazione.

Ore 13.35 – Da vaccino Pfizer 10 volte più anticorpi di Sinovac – Le persone che si immunizzano con il vaccino Pfizer/Biontech hanno dieci volte più anticorpi di quelle che usano quello cinese Sinovac, che è fra quelli raccomandati dall’Oms ed e’ in fase di valutazione anche da parte dell’Ema. Lo afferma uno studio condotto ad Hong Kong e pubblicato da Lancet Microbe. I ricercatori dell’università di Hong Kong hanno confrontato i livelli di anticorpi di 1442 operatori sanitari, trovando che chi aveva ricevuto il vaccino Sinovac, che si basa sulla tecnologia del virus inattivato, aveva all’incirca gli stessi anticorpi di chi aveva avuto la malattia, mentre negli altri erano dieci volte maggiori. “Questo non è il solo metodo per misurare il successo di un vaccino – concludono – ma la differenza di concentrazione negli anticorpi neutralizzanti identificata nel nostro studio potrebbe tradursi in differenze sostanziali nell’efficacia vaccinale”. Questo non è il primo studio che trova un deficit di efficacia del vaccino Sinovac rispetto agli altri, ma secondo gli autori dello studio non è una bocciatura. “Le persone dovrebbero comunque vaccinarsi con il Sinovac se non hanno un’altra opzione – afferma Ben Cowling, uno degli autori – perché una protezione parziale è meglio di una assenza di protezione”.

Ore 12.00 – Ecdc: “I casi in Europa quintuplicheranno entro il 1 agosto” – Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) prevede un sensibile aumento dei casi di Covid-19 in Europa, quasi cinque volte di più del livello della scorsa settimana, entro il 1 agosto. In particolare, secondo il rapporto settimanale dell’Ecdc, all’inizio del prossimo mese si registreranno 420 casi di Coronavirus ogni 100mila abitanti rispetto ai poco meno di 90 della scorsa settimana

Ore 11.45 – Russia, 799 morti in 24 ore: nuovo record da inizio pandemia – Almeno 799 persone sono decedute in Russia nelle ultime 24 ore a causa del Covid, registrando un nuovo record di decessi giornalieri dall’inizio dell’epidemia. La notizia è riportata dall’agenzia di stampa Tass, che cita Centro operativo anti-Coronavirus russo. Sempre ieri, il Paese ha registrato 25.704 casi di Covid, portando il totale dei contagiati a 5.907.999.

Ore 11.40 – Sardegna, il sindaco di Nuoro Soddu: “Ripristinare i controlli agli arrivi” – “Non nascondo la preoccupazione per l’assenza di controlli portuali e aeroportuali in ingresso in Sardegna: nessun tampone, né autocertificazione o Green pass richiesti all’arrivo nella nostra isola”. È la denuncia del sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, che chiede alla Regione di “ripristinare i controlli per evitare di assistere a un film già visto”. “Esattamente undici giorni fa, il 5 luglio, l’Ats segnalava nessun soggetto positivo al Covid o in quarantena”, ha detto il primo cittadino, rendendo noti i numeri dei contagi delle ultime 24 ore: 9 positivi e 13 in quarantena.. “Il quadro attuale non è tale da costringerci ad adottare provvedimenti restrittivi, ma ci ricorda che il virus è ancora presente e non ci consente distrazioni”.

Ore 11.20 – Costa: stadi in presenza ma non al 100 per cento – Il sottosegretario al ministero della Salute, Andrea Costa, ha annunciato che in merito alla riapertura completa degli stadi al pubblico il Governo valuterà “l’andamento delle prossime settimane”. “Oggi parlare di stadi mi sembra prematuro, dobbiamo valutare quello che sarà l’andamento delle prossime settimane”, ha detto Costa a 24 Mattino su Radio24. “Il dato positivo è che ad oggi quasi 26 milioni di concittadini si sono vaccinati e siamo arrivati al 48 per cento della popolazione. Siamo in momento in cui gli italiani si stanno ancora vaccinando, e questo potrà modificare in positivo il quadro perché se aumenterà il numero dei vaccinati ovviamente la situazione non potrà che migliorare”.

Ore 11.00 – Variante Delta, 855 nuovi casi in Israele: record da marzo – La variante Delta continua a diffondersi in Israele, dove ieri sono stati segnalati 855 nuovi contagi su 65 mila tamponi, un dato record da marzo. Il numero dei malati è quasi raddoppiato nell’ultima settimana e si avvicina ormai a quota 6.000. Stabile invece il numero dei casi gravi che ad oggi si fermano a 52. Alla luce di questi sviluppi il premier Naftali Bennett ha convocato per il primo pomeriggio una consultazione straordinaria con alcuni ministri e con esperti del ministero della Salute.

Ore 10.30 – Tokyo 2020: scomparso atleta ugandese – Un atleta olimpico ugandese, Julius Ssekitoleko, sollevatore di pesi di 20 anni, è scomparso in Giappone a pochi giorni dall’inizio dei Giochi di Tokyo 2020. La polizia giapponese è alla ricerca di Ssekitoleko, che non si è presentato al test anti-Covid di mezzogiorno e non è stato trovato nella sua stanza d’albergo, nella città di Izumisano. A causa della pandemia, le delegazioni olimpiche sono sottoposte a rigide restrizioni negli spostamenti.

Ore 10.00 – Rt Italia sale a 0,91 – L’indice Rt in Italia è salito a 0,91 rispetto allo 0,66 della settimana scorsa e aumenta anche l’incidenza dei casi di Covid a livello nazionale attestandosi a 19 casi ogni 100 mila abitanti rispetto agli 11 di una settimana fa. È quanto emerge dai dati contenuti nella bozza di monitoraggio settimanale elaborata dall’Istituto superiore di Sanità e dal Ministero della Salute sull’andamento dei contagi da Coronavirus in Italia, oggi all’esame della cabina di regia e che saranno presentati in giornata. Qui la notizia completa.

Ore 8.30 – Oltre 300 studenti italiani bloccati a Dubai – Oltre 300 studenti italiani minorenni sono attualmente bloccati a Dubai a causa di un focolaio di Covid-19 scoppiato durante una vacanza studio. Partiti lo scorso 30 giugno per gli Emirati Arabi Uniti insieme ad Accademia Britannica, un tour operator specializzato nel turismo studentesco, almeno 210 di loro sono risultati positivi al Coronavirus. Qui la notizia completa.

Ore 8.00 – Oltre 70mila morti in Indonesia da inizio pandemia – Ha superato quota 70mila in Indonesia il bilancio delle vittime della Covid-19 dall’inizio della pandemia. È quanto emerge dai dati dell’Università Johns Hopkins negli Stati Uniti. Lo Stato-arcipelago del Sudest asiatico conta 270 milioni di abitanti e ha registrato finora oltre 2,7 milioni di casi di contagio. Le dosi di vaccino somministrate sono state 54,5 milioni.

Ore 7.30 – Israele non esclude nuovi lockdown per le festività di settembre – Vista la ripresa dei contagi dovuta alla variante Delta, il nuovo direttore generale del ministero della Salute israeliano, Nachman Ash, non esclude che lo Stato ebraico possa dover ricorrere a nuovi lockdown a settembre, nel periodo di festività ebraiche che iniziano con Rosh Hashana. “Penso che potremmo arrivare ad un punto in cui diciamo: serve un lockdown”, ha detto Ash all’emittente Channel 13, dicendosi fiducioso che queste non misure non saranno necessarie.

Ore 07.00 – Biden: “Apertura ai viaggi dall’Ue? Presto una decisione” – Il presidente Joe Biden ha detto di aver discusso con la premier tedesca Angela Merkel il tema delle restrizioni agli ingressi in Usa per gli europei. “Ne stiamo parlando – ha detto, rispondendo a una domanda dei giornalisti – e sarà in grado di rispondere su questa questione nei prossimi giorni, cosa che probabilmente succederà”. Sebbene gli americani possono andare in Europa per turismo, i residenti europei non possono entrare negli Stati Uniti, a meno che non siano cittadini americani o abbiano passato almeno due settimane in una nazione extra, non inserita nella ‘lista nera’ dei Paesi da cui non si può entrare, causa Covid.

COVID, LE NOTIZIE DI IERI

Governo, ecco misure Cdm a tutela lavoratori aziende in crisi – Il testo riguardo le misure urgenti a tutela dei lavoratori delle aziende in crisi approvato in Cdm prevede due norme. La prima: esonero quote Tfr. La proposta normativa consente – spiegano fonti di palazzo chigi – alle imprese in procedura fallimentare o in amministrazione straordinaria, che richiedono dal 1  luglio al 31 dicembre 2021 il trattamento straordinario di integrazione salariale, la possibilita’ di essere esonerate dal pagamento delle quote di accantonamento del Tfr relative alla retribuzione persa a seguito della riduzione oraria o sospensione dal lavoro e dal cosiddetto contributo di licenziamento. Si tratta – viene precisato – di una estensione  dell’efficacia della misura di cui all’articolo 43-bis del decreto-legge n. 109/2018.

Sardegna gialla da lunedì, manifesto-fake sui social – “Sardegna in zona gialla dal 19.07.2021”, recita il manifesto con tanto di logo della Regione Sardegna. Ma si tratta di un fake. Una bufala che, pero’, circolando sui social e sulle chat destando la preoccupazione di tanti e creando anche un danno economico all’Isola che in questo momento resta stabilmente in zona bianca, come tutte le altre regioni d’Italia. Una Sardegna che si appresta ad accogliere milioni di turisti per il periodo piu’ caldo dell’estate.

Nel Regno Unito oltre 42mila nuovi casi, record da metà gennaio – Nel Regno Unito nelle ultime 24 ore sono stati registrati 42.302 casi di Covid, il numero più alto dal 15 gennaio quando i positivi furono 55.761. E’ l’ottavo giorno di seguito che i contagi superano la soglia dei 30 mila. I decessi per Covid sono stati 49.

DALL’ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Cronaca / Pisa, operai licenziati dopo aver scioperato per il salario: la denuncia della Cgil
Cronaca / Focolaio Covid tra gli attori: “Tutto è partito da un festival in Sardegna”
Cronaca / Scuola, il piano Bianchi “copia” Azzolina e ha paura di nominare la didattica a distanza
Cronaca / Brusaferro (Iss) chiede prudenza: "Rt verso stabilizzazione"
Cronaca / Il 58,82% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari