Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Roseto degli Abruzzi, pediatra ordina tampone per bimba di 4 anni. L’ira del padre: “Covid non esiste, ti ammazzo”

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 9 Ott. 2020 alle 10:26 Aggiornato il 9 Ott. 2020 alle 14:32
197
Immagine di copertina

Pediatra ordina tampone per bimba di 4 anni, il padre: “Covid non esiste”

“Il Covid non esiste: adesso vengo nel suo studio, prima la trito come il sale fino e poi l’ammazzo, idiota”: sono queste le parole che una pediatra di Roseto degli Abruzzi si è sentita dire al telefono dal padre di una bimba di 4 anni, per la quale la dottoressa aveva ordinato un tampone. La giovane, infatti, presentava sintomi riconducibili al Coronavirus: “Ieri mattina – ha dichiarato la pediatra, Giannina Candelori, al Messaggero – aveva febbre a 37.5, tosse e rinorrea. Avvisaglie che fanno scattare il protocollo Covid-19″. Così, la dottoressa ha chiesto il consenso ai genitori della bimba, che sono separati: per effettuare il test, doveva arrivare un “sì” da entrambi.

Mentre con la madre non ci sono stati problemi di alcun tipo (la donna, infatti, ha firmato il consenso per eseguire il tampone sulla figlia), con il padre la situazione è stata profondamente diversa. “Mi telefona quando era impegnata e lo richiamo più tardi –  ha dichiarato ancora la pediatra – ma appena risponde al telefono, il padre inizia subito ad offendermi e minacciami fino a dirmi che mi avrebbe ammazzato. A quel punto ho chiamato i carabinieri di Roseto per informali dell’accaduto e ho fornito le sue generalità”. La dottoressa ha aggiunto che non esclude, nei prossimi giorni, di presentare direttamente una denuncia contro l’uomo. “Ho chiamato anche la direzione generale della Asl di Teramo – ha concluso – chiedendo delle linee guida certe e che non ogni pediatra le possa interpretare a proprio modo. Lavorare in questa maniera, con i negazionisti che si moltiplicano come funghi, è diventato difficilissimo e rischioso. Purtroppo questa cosa non è capitata solo a me, e una volta sola, ma capita quotidianamente anche ai miei colleghi. È arrivato il momento di dire basta”.

Leggi anche: 1. Salerno, professore prende a schiaffi in classe l’alunno che non vuole indossare la mascherina | VIDEO / 2. Vaccino antinfluenzale, Federfarma a TPI: “Nonostante il Covid, la produzione mondiale non è stata pronta / 3. Italia, anno 2020: “Cari culattoni con l’AIDS”. La lettera omofoba anonima a due ristoratori

4. Ricciardi a TPI: “In Campania siamo sul filo del rasoio, paura per saturazione posti letto” / 5. Covid, boom di contagi e ospedali in affanno: la Campania sotto assedio. Cosa sta succedendo / 6. Mascherine, multe e divieti: tutte le regole in vigore da oggi

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

197
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.