Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Covid, a Gela uccisa un’intera famiglia: in una decina di giorni morti padre, madre e figlio

Immagine di copertina
Ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta

A Gela è stata un’intera famiglia a pagare il prezzo più alto della pandemia di Covid-19. A morire, a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro, sono stati prima la madre e il figlio, poi anche l’uomo che è rispettivamente marito e padre delle due vittime. I tre gelesi erano stati ricoverati il mese scorso in due ospedali siciliani. A riportare la notizia è l’agenzia Agi.

Le morti sono avvenute nell’arco di circa dieci giorni. Mamma e figlio sono deceduti nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta. La pensionata di 71 anni è morta il 31 ottobre, mentre il figlio di 50 anni è deceduto il 4 novembre. Il padre, pensionato di 80 anni affetto da diverse patologie, è morto invece nel reparto di Rianimazione del “San Giovanni Di Dio” di Agrigento.

La Sicilia, che si trova attualmente in fascia arancione, ha registrato ieri 32 decessi da Coronavirus e 1.201 nuovi casi, e ha raggiunto un totale di 22.832 attualmente positivi. Sempre a Gela, una pensionata di 85 anni è morta presso la clinica Santa Barbara “per un arresto cardiaco”, come ha dichiarato il direttore sanitario della struttura, Emanuele Giarrizzo, specificando che poco prima del decesso è stato accertato che l’anziana aveva il Covid.

Leggi anche: 1. Covid, Rezza: “Quasi tutte le Regioni sono fortemente colpite, la situazione continua a peggiorare. Necessarie nuove restrizioni”/  2. “Se scoppia la Calabria è la fine. Qui il piano Covid mai attivato: realizzate solo 6 terapie intensive”/ 3. Il governo punta a evitare il lockdown: molte regioni cambieranno “colore” e sono in arrivo nuove strette

4. L’assurdo suicidio di Napoli tra Covid e movida. I medici a TPI: “A breve non potremo curare tutti” /5. Il presidente dell’Ordine dei medici di Napoli a TPI: “Gli indicatori non corrispondono alla reale situazione sanitaria, serve il lockdown nazionale” /6. Esclusivo TPI – Inchiesta tamponi falsi Campania, parte 2. Parla il principale indagato: “La Asl Napoli 3 sapeva, ho fatto test per loro. Ho le fatture che lo dimostrano”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Cronaca / Agguato degli ultras della Stella Rossa ai tifosi della Roma dopo la partita con l’Empoli | VIDEO
Cronaca / Paola Egonu, il sindaco di Cittadella non ci sta: “Ma quale razzismo, in Turchia guadagna milioni. Venga tra la gente”
Cronaca / Thomas Bricca non era il vero bersaglio. Il ventenne Omar: “Volevano uccidere me per motivi razzisti”
Cronaca / Messina Denaro, il vergognoso vocale contro Falcone: “Nel traffico per le commemorazioni di ‘sta minchia”
Cronaca / Sequestra una escort e la costringe a sniffare cocaina: arrestato un 28enne
Cronaca / Catturato il killer della ‘ndrangheta Sestito: era evaso dai domiciliari il 30 gennaio
Cronaca / La madre di Thomas Bricca, il ragazzo ucciso ad Alatri: “Maledetti, Satana vi aspetta”