Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Covid, Crisanti lancia l’allarme: “Il vaccino non avrà un impatto prima di giugno” | VIDEO

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 7 Dic. 2020 alle 10:07
35

Covid, Crisanti: “Vaccino non avrà impatto prima di 7 mesi” | VIDEO

“Il vaccino anti Covid non avrà un impatto prima di 6-7 mesi”: lo dichiara il virologo Andrea Crisanti nel corso di un’intervista a SkyTg24 in onda nella giornata del 5 dicembre in occasione dell’evento “Live In Courmayeur” organizzato proprio dalla testata giornalistica. Intervistato insieme al presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, e al virologo Alessandro Vespignani, Crisanti, direttore dell’Istituto di microbiologia all’Università di Padova, ha dichiarato che la sfida vera nella lotta all’epidemia di Covid sarà “dopo Natale”.

“Con questi numeri non penso che potremo riprendere una vita normale” ha affermato il professore, aggiungendo: “Il vero problema è che per il vaccino ci vorrà del tempo e penso che non sapremo prima di giugno, se tutto va bene, se il 70% della popolazione italiana avrà effettivamente aderito. Fino a giugno avremo il problema di come controllare l’epidemia, questa è la vera sfida. Non credo che avrà un impatto la vaccinazione prima di 6-7 mesi se tutto va bene”.

Leggi anche: 1. Crisanti a TPI: “A mettere in dubbio il vaccino è il Ceo di Pfizer che vende le sue azioni, non io” / 2. Crisanti: “Si parla di sci con 600 morti al giorno. Non siamo un paese normale” / 3. Vaccino anti-Covid, la lettera di Crisanti: “Ho espresso un concetto di buon senso, contro di me un inferno mediatico senza precedenti”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

35
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.