Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Corteo No Green pass a Milano, un arresto e 83 denunce

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

Il quattordicesimo sabato di manifestazione No Green pass a Milano si è concluso con il bilancio di un arresto e 83 denunce. Nove appartenenti alla Comunità Militante dei Dodici Raggi, organizzazione neonazista con sede in provincia di Varese, sono state bloccate e portate in questura.

Nel corso della manifestazione non sono mancati gli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine, disagi alla circolazione dei mezzi e alle infrastrutture del trasporto pubblico in città.

La questura ha riferito che i gruppi di violenti sono stati monitorati durante tutta la giornata e sono stati bloccati quando hanno provato a raggiungere obiettivi sensibili. In particolare, alcuni soggetti hanno tento di raggiungere la sede della Cgil per ripetere, forse, l’assalto avvenuto a Roma lo scorso 9 ottobre. Quando i manifestanti si sono diretti verso la sede del sindacato si sono registrate le intemperanze più importanti e la polizia ha arrestato un cittadino egiziano di 22 anni con numerosi precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e già colpito da un ordine di allontanamento dal territorio nazionale.

I nove membri della Comunità neofascista sono stati denunciati per apologia del fascismo, manifestazione non preavvisata, interruzione di pubblico ufficio e violenza privata. Il questore Petronzi ha emesso nei loro confronti nove fogli di via obbligatorio al Comune di Milano. Otto di questi della durata di un anno, l’altro di sei mesi.

Infine, sono state denunciate a piede libero altre 74 persone per manifestazione non preavvisata, interruzione di pubblico ufficio e violenza privata. Tra questi un 48enne brianzolo  colpevole di accensioni ed esplosioni pericolose, un milanese per oltraggio a corpo politico e una donna di 47 anni per travisamento.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%