Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, i disegni dei tatuatori all’asta per sostenere gli ospedali di Bergamo

Immagine di copertina
Nella foto da sx verso dx i segni di namiko_moth22, vin_il e atanasio_gaeta

Si inizia oggi sabato 21 marzo fino alle 12 di domenica 22 marzo. I tatuatori hanno istituito una raccolta fondi da devolvere all'ospedale di Alzano Lombardo mettendo all'asta le loro opere. Per vedere i disegni all'asta basta inserire l'hashtag #tatatuatoriperbergamo e iniziare l'asta con le offerte a rilancio nei commenti

Le opere dei tatuatori all’asta per gli ospedali di Bergamo

Anche i tatuatori vogliono dare il loro contributo e sostenere gli sforzi per questa emergenza da Coronavirus, e lo fanno con quello che sanno fare meglio: disegnare. Gli artisti hanno infatti lanciato un’asta online con i loro disegni per raccogliere fondi a favore dell’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo (Bergamo), tra le zone più colpite dal Covid-19.

Promossa dalla Federazione tatutatori di Bergamo, l’iniziativa è già alla sua seconda edizione. Andando su Instagram o Facebook e inserendo l’hashtag #tatatuatoriperbergamo, sarà possibile vedere i lavori messi all’asta. Si inizia oggi sabato 21 marzo fino alle 12 di domenica 22 marzo.

“Già lo scorso sabato abbiamo bandito un’asta con i nostri lavori e abbiamo raccolto 4.545 euro, devoluti all’ospedale Papa Giovanni – spiega Thomas Rossi di Shaki tattoo a L’Eco di Bergamo -. Questo sabato speriamo di raccogliere anche di più. Per trasparenza non vogliamo gestire soldi: chi vincerà l’asta dovrà fare un bonifico direttamente all’Iban fornito dagli ospedali. Una volta inviataci la copia dello stesso, consegneremo il lavoro che si sono aggiudicati”.

Come funziona

Come faccio a partecipare all’asta? Offerte a rilancio nei commenti. Si parte da una base d’asta di 50 euro e si sale, si può ovviamente rilanciare. Vince chi ha offerto la cifra maggiore alla fine dell’asta.

Quanto dura l’asta? 24 ore. Dalle 10 di sabato 21 marzo alle 12 di domenica 22 marzo.

Come faccio a sapere che l’intero ricavato va all’ospedale? Perché il vincitore non dovrà effettuare nessun pagamento al tatuatore, ma direttamente all’ospedale. Il vincitore effettuerà direttamente il bonifico alla seguente struttura:  ASST Bergamo Est – AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI BERGAMO EST  – IBAN: IT 92 E 03111 53510 000000005634 – Causale  “EMERGENZA CORONAVIRUS donazione Tatuatori per Bergamo” seguito da nome, cognome e codice fiscale del benefattore (utile ai fini della della detraibilità in sede di 730) – Ai vincitori chiediamo di inviarci una copia dell’avvenuto pagamento.

Come faccio a vedere tutti i lavori che i tatuatori hanno messo a disposizione dell’asta? Si possono vedere le opere di tutti gli artisti su Facebook e su Instagram all’hastag: #tatuatoriperbergamo

Quando potrò ritirare/ ricevere il disegno? Alla fine della quarantena, per non sovraccaricare i corrieri che continuano comunque a lavorare mentre noi restiamo a casa.

Ecco alcune opere all’asta

“Far from home” di @namiko_moth22 / Instagram – size 41.5 x 29.5 cm – Mixed media on paper – Hong Kong

“Piazza Grande” di @vin_il/ Instagram  – Seize 29,7 × 42 cm (A3) – Pantone e retini su carta – Italia
di @san_deuil – Belgio

Leggi anche:

1. Coronavirus Anno Zero, quel 23 febbraio all’ospedale di Alzano Lombardo: così Bergamo è diventata il lazzaretto d’Italia / 2. Le bare di Bergamo sono l’immagine simbolo della tragedia che stiamo vivendo (di Luca Telese)

3. Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi / 4. Coronavirus, l’esercito porta 60 bare da Bergamo fuori regione / 5. Coronavirus, quando il lavoro uccide: la storia di Diego

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Costume / Giorgio Armani: “Sì è vero, sono stato ricoverato in ospedale. Tutta colpa di due buzzurri”
Costume / Quanto guadagna Khaby Lame? Stipendio e patrimonio del tiktoker italiano
Costume / Khaby è l'italiano più seguito su Instagram (superata Chiara Ferragni): "Ma non ho ancora la cittadinanza"
Ti potrebbe interessare
Costume / Giorgio Armani: “Sì è vero, sono stato ricoverato in ospedale. Tutta colpa di due buzzurri”
Costume / Quanto guadagna Khaby Lame? Stipendio e patrimonio del tiktoker italiano
Costume / Khaby è l'italiano più seguito su Instagram (superata Chiara Ferragni): "Ma non ho ancora la cittadinanza"
Costume / Come la tecnologia sta cambiando i servizi funebri: il caso Lastello.it
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Costume / Chiara Ferragni apre il suo primo caffè a Milano
Costume / Folkloore, abiti esclusivi realizzati a mano negli angoli più remoti della terra
Costume / Un’esperta di appuntamenti rivela su TikTok il modo ideale per chiedere a una ragazza di uscire
Costume / Le Crocs con i tacchi a spillo: lo zoccolo di gomma extra lusso è firmato Balenciaga
Costume / WhatsApp, lo stesso account si potrà usare su 4 dispositivi diversi