Pozzuoli, organizzano una festa nel rione. Il sindaco: “Irresponsabili, li denuncio tutti” | VIDEO

Di Redazione TPI
Pubblicato il 30 Mar. 2020 alle 12:00 Aggiornato il 30 Mar. 2020 alle 12:01
1.6k

Coronavirus, Napoli: organizzano una festa nel rione e il sindaco li rimprovera

Una festa in pieno pomeriggio, organizzata di domenica da un gruppo di persone a Pozzuoli (precisamente in via Napoli) e poi condivisa impavidamente sui social. Nel rione detto “dei marocchini”, il gruppo di festaioli si è radunato tra i palazzi, incuranti dell’emergenza Coronavirus, e il sindaco Vincenzo Figliolia ha immediatamente commentato l’accaduto: “Sono degli irresponsabili, scatteranno le denunce. Pensavano di essere lontani dagli occhi e quindi di poter fare tutto. Anche di raggirare i controlli. Sono dei folli. Hanno messo a rischio la salute loro e di tutti gli altri”.

Sempre su Facebook, a condividere il video è stato anche Francesco Emilio Borrelli che scrive: “Mentre il Paese soffre e combatte contro il #Coronavirus, a Pozzuoli, a via Napoli, domenica 29 marzo, dei cavernicoli hanno dato vita ad uno spettacolo indegno infrangendo tutte le norme di sicurezza. È per colpa di persone come queste se l’emergenza sanitaria durerà più del previsto”.

Leggi anche:

1. Coronavirus, sabato 49 positivi hanno violato la quarantena: forse blocco prorogato fino a maggio / 2. Torna in Campania e scopre di essere infetta: il sindaco lo annuncia sui social e scoppia la rivolta / 3. Coronavirus, il virologo Pregliasco: “Sud Italia nuova frontiera dell’epidemia, attrezzarsi subito”

1.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.