Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Libero esulta per il Coronavirus al Sud: il titolo shock

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 4 Mar. 2020 alle 23:11 Aggiornato il 9 Mar. 2020 alle 14:35
2.2k
Immagine di copertina
La copertina di Libero

Coronavirus, Libero e un titolo che ha poco tatto

“Virus alla conquista del Sud”: è questo il titolo shock di Libero sul Coronavirus. Il cartaceo di Feltri esulta per quella che definisce una “buona notizia”: l’infezione crea l’unità d’Italia perché il virus è partito alla conquista del Sud con trenta infetti in Campania, 11 nel Lazio, 5 in Sicilia e 6 in Puglia. “Ora sì che siamo tutti  fratelli, finita la caccia all’untore del Nord”, scrivono.

Libero non specifica però che non ci sono per ora focolai autonomi identificati al Sud, e questo significa che in effetti COVID-19 è arrivata nel meridione attraverso i contatti tra Nord e Sud (celebre il caso della Puglia, dove un uomo si è ammalato dopo aver visitato l’anziana madre dalle parti di Codogno).

Nel frattempo, gli ultimi dati resi noti dalla Protezione civile e dall’Istituto superiore di sanità parlano di 2.706 persone positive al coronavirus in Italia. Sono invece 107 i morti, mentre i guariti sono 276. E nel pomeriggio di oggi mercoledì 4 marzo è arrivata la conferma tramite conferenza stampa: il premier Conte ha ufficializzato la chiusura “delle scuole e delle università di tutta Italia” da domani, 5 marzo, fino a metà mese a causa dell’emergenza Coronavirus. Si tratta di un provvedimento che segue la decisione di qualche giorno fa di chiudere gli istituti esclusivamente nelle zone rosse, ovvero in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. In serata, inoltre, è atteso il decreto del governo che conterrà al suo interno sia la decisione sulla chiusura di scuole e università, sia una serie di altri provvedimenti come quello sulle manifestazioni sportive delle prossime settimane.

La ricerca del paziente zero, che probabilmente viene dal nord (anche se Libero non vuole ammetterlo), non è ancora conclusa.

Leggi anche:

1. Coronavirus, tre scuole inglesi chiudono perché ci sono studenti di origini italiane / 2. Coronavirus: le scuole chiudono, ma le maestre leggono le fiabe ai bambini su Facebook

3. In arrivo il nuovo decreto sul Coronavirus: ecco tutte le misure del governo per famiglie e imprese / 4. Coronavirus, in arrivo il vademecum per evitare il contagio: stop a eventi sportivi, saluti a distanza, anziani a casa

2.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.