Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Coronavirus, tre scuole inglesi chiudono perché ci sono studenti di origini italiane

Interviene l'ambasciata italiana. Lo riporta in esclusiva Leggo

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 4 Mar. 2020 alle 11:26
188
Immagine di copertina

Londra, tre scuole inglesi chiudono perché ci sono studenti di origini italiane

Per paura del diffondersi del Coronavirus tre scuole private inglesi hanno chiuso perché frequentate da studenti italiani. Lo riporta in esclusiva Leggo che ha pubblicato il documento firmato dal preside dei tre istituti privati di Londra.

“Le scuole resteranno chiuse per due giorni perché ci sono studenti di origine italiana”, scrive il preside Chris Drew delle scuole inglesi Khalsa Secondary Academy di Stoke Poges, Atam Academy di Redbridge e Khalsa Secondary Academy di Stoke Poges.

È necessaria una sanificazione profonda“, si legge nella lettera ai genitori degli studenti. La reazione dell’ambasciata italiana a Londra è stata immediata: “L’origine delle persone non c’entra nulla con i rischi di contagio. Tanto più che nessuno degli alunni ha viaggiato nelle zone a rischio”. Le tre scuole sono stati infine riaperte.

coronavirus scuole inglesi italiani
Esclusiva Leggo

Il video francese sulla pizza al Coronavirus che ha indignato l’Italia 

Leggi anche:

1. Coronavirus, italiani vade retro: quando la paura del contagio sconfina nel razzismo / 2. Coronavirus, chiuso il Louvre a Parigi: dipendenti preoccupati dal rischio contagio / 3. “Se mia madre non avesse violato i protocolli mio padre sarebbe morto a causa del Coronavirus”: Giovanna racconta il caos di Cremona al collasso (di Selvaggia Lucarelli) / 4. Il genio della settimana: Attilio Fontana e il suo allarmismo da paura (di Giulio Cavalli) / 5. Zaia e i cinesi che mangiano topi vivi, il vero punto di non ritorno della politica (di L. Telese) / 6. Video Esclusivo TPI, psicosi Coronavirus: sulla nave MSC Meraviglia botte da orbi dalla security ai passeggeri

188
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.