Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, esperto Oms: “In Italia mortalità più elevata perché non si fanno test sui casi più lievi”

Immagine di copertina
Credit Image: © Xing Guangli/Xinhua via ZUMA Wire

Coronavirus, esperto Oms: “In Italia mortalità più elevata perché non si fanno test sui casi più lievi”

Il vice direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità Bruce Aylward ha rilasciato un’intervista al New Scientist in cui si sofferma sulle ragioni per cui il tasso di mortalità del Coronavirus in Italia è più elevato rispetto ad altri paesi del mondo. “Il tasso di mortalità in Italia è più elevato perché, oltre ad avere una popolazione più anziana, non si stanno testando e di conseguenza isolando i casi più lievi”, è in sintesi la risposta dell’esperto.

“Ciò che sta accadendo in Italia e in molti altri Paesi in Europa è che stanno trattando i casi lievi a casa. In alcuni Paesi non li stanno nemmeno testando”, dice Aylward. “Stanno dicendo che se hai la tosse e la febbre alta, resta a casa. Ma il problema è che non sanno di avere la malattia, non l’hanno confermata. Dopo un paio di giorni le persone si annoiano, escono a fare una passeggiata e fanno shopping e infettano altre persone”, sottolinea l’esperto. “Se sai di essere infetto, hai maggiori probabilità di isolarti”.

Se circa il 60-80 per cento delle persone colpite ha una malattia lieve o moderata e per questa viene tenuta a casa e non isolata, la diffusione del virus non si ferma, sostiene Aylward. Secondo il vicedirettore generale dell’Oms, una quarantena efficace è essenziale per affrontare il Coronavirus e questo non può avvenire senza effettuare anche test approfonditi per il Covid-19.

Ad insegnarlo è l’esperienza in Cina. “Per arrestare effettivamente il virus, (Pechino, ndr) ha dovuto eseguire test rapidi di qualsiasi caso sospetto, l’isolamento immediato di chiunque fosse un caso confermato o sospetto, e quindi ha dovuto mettere in quarantena i contatti stretti per 14 giorni in modo da poter capire se erano infetti”, spiega Aylward. “Quelle erano le misure che hanno fermato la trasmissione in Cina, non le grandi restrizioni di viaggio e i blocchi. In Cina, hanno scoperto che (questa strategia, ndr) non ha funzionato. Dovevano isolarli in ospedali, dormitori o stadi. L’obiettivo principale era impedire loro di annoiarsi”.

Proprio ieri, l’Oms ha raccomandato ai paesi di eseguire un numero adeguato dei test, insieme alle misure di distanziamento sociale adottate, per contrastare la pandemia. Il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha annunciato che la Regione inizierà ad effettuare tamponi a tappeto, anche attraverso l’ausilio di un camper attrezzato per testare la popolazione asintomatica.

Leggi anche:

1. Coronavirus, Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi /2. Mentre la Spagna requisisce la sanità privata, in Italia la Lombardia sogna la secessione sanitaria

3. Bergamo, il rianimatore: “Prima i pazienti erano solo anziani, adesso arrivano i 40enni” /4. Un mazzo di mascherine non cancella una dittatura: l’Italia non diventi portavoce del governo cinese

5. La nemesi dei gattini ciechi. Emergenza sanità, così la politica ha disarmato l’Italia di fronte al virus / 6. Coronavirus, ecco perché in Italia ci sono più morti e contagi che all’estero: parlano gli esperti

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, l'annuncio di Rocco Siffredi: "Mi candido a presidente della Repubblica"
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, l'annuncio di Rocco Siffredi: "Mi candido a presidente della Repubblica"
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Cronaca / Covid, Lancet punta il dito contro gli errori dell’Italia a Bergamo: “I lombardi hanno affrontato l’orrore”
Cronaca / Cassazione, su 295 vittime di omicidi volontari, 118 sono donne. “Sconcertante”
Cronaca / Covid, Ricciardi avverte: “Nuova ondata a ottobre, serviranno scelte impopolari”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Cronaca / Covid, rallenta la crescita dell’Rt: da 1,54 passa a 1,31
Cronaca / “Negli ospedali solo con il super Green pass”: fa discutere la circolare della regione Puglia