Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus in Italia, il bollettino della Protezione civile di oggi, mercoledì 8 aprile

Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 8 aprile: morti, contagi, guariti

Come ogni giorno, anche oggi, mercoledì 8 aprile 2020, il capo della Protezione civile Angelo Borrelli ha fornito nella consueta conferenza stampa delle ore 18 i dati relativi all’epidemia di Coronavirus in Italia contenuti nell’ultimo bollettino. Questi i nuovi dati aggiornati letti da Borrelli.

È di 95.262 persone attualmente positive (+1.195), 17.669 deceduti (+542) e 26.491 guariti (+2.099), per un totale di 139.422 casi (+3.836) registrati fino ad ora in Italia, l’ultimo bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus nel nostro Paese. Dei 95.262 attualmente contagiati, 28.485 (-233) sono ricoverati con sintomi, 3.693 (-99) si trovano in terapia intensiva, mentre 63.084 (1.527) sono in isolamento domiciliare.

coronavirus bollettino oggi

Continua, dunque, il calo dei contagi e dei decessi, anche se, rispetto a ieri, il numero dei nuovi positivi è tornato leggermente a salire. Ieri, infatti, erano stati 880 i nuovi contagiati, il numero più basso registrato dal 10 marzo scorso, mentre i decessi registrati nella giornata di ieri erano stati 604. Tuttavia, oggi si registra il numero record di guariti: ben 2.009, non era mai stato registrato fino ad ora un numero così cospicuo in sole 24 ore di persone considerate guarite dal Covid-19. Si conferma, inoltre, il segno meno sia per i ricoveri ospedalieri che per le terapie intensive. Per quanto riguarda i tamponi, invece, oggi sono stati realizzati 51.680 test a fronte dei 33.713 tamponi effettuati ieri e dei 30.271 dell’altro ieri. Un numero elevato che potrebbe spiegare anche il leggero aumento dei positivi.

Leggi anche: 1. “Chiudere solo Codogno non è stato sufficiente, eravamo tutti concentrati su quello, ma i buoi erano già scappati dal recinto”: parla Rezza (ISS) / 2. Calderoli a TPI: “La mancata zona rossa ad Alzano e Nembro ha determinato il disastro di così tante vittime in Italia”

3. Le ultime notizie sull’epidemia di Coronavirus in Italia / 4. “In Lombardia non si potevano fare zone rosse, non si poteva fermare la produzione”: parla a TPI il presidente di Confindustria Lombardia

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli, il domestico: “L’ho lasciato cadere”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli, il domestico: “L’ho lasciato cadere”
Cronaca / 2.407 nuovi casi e 44 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2%
Cronaca / Frosinone, detenuto spara ad altri tre reclusi: “La pistola arrivata in carcere con un drone”
Cronaca / Vaccini, iniziata la somministrazione della terza dose per soggetti fragili e a rischio
Cronaca / L’Earth Technology Expo a Firenze dal 13 al 16 ottobre
Cronaca / Gkn, accolto il ricorso Fiom: il giudice blocca i licenziamenti per 422 dipendenti
Cronaca / Droga: spaccio a Catania, coinvolti anche bambini di 10 anni
Cronaca / Morte Luana D’Orazio, la perizia della procura: “L’orditoio era stato manomesso”