Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 6 settembre: morti, contagi, guariti

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 6 Set. 2020 alle 17:07
38
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 6 settembre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, domenica 6 settembre 2020.

È di 32.078 (+884) persone attualmente positive, 35.542 (+8) morti e 210.015 (+405) guariti, per un totale di 277.634 (+1.297) casi, il bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus in Italia emersa dal consueto bollettino diffuso dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile. Dei 32.078 attualmente positivi, 1.683 (+63) sono ricoverati in ospedale con sintomi, 133 (+12) necessitano di terapia intensiva, mentre 30.262 (+809) si trovano in isolamento domiciliare. Cala il numero dei nuovi casi: oggi, infatti, si registrano 1.297 nuovi contagi a fronte dei 1.695 registrati ieri. Tuttavia, il dato è influenzato, come avviene sempre nei weekend, dal numero inferiore di tamponi effettuati: oggi, infatti sono stati realizzati 76.856 test a fronte dei 107.658 di ieri. Nonostante il calo dei casi, c’è da registrare l’aumento, seppur non esponenziale, sia dei ricoveri ospedalieri che delle terapie intensive. La Regione che registra il maggior incremento dei casi è la Lombardia con 198 nuovi contagi, seguita dal Veneto con 179 nuovi casi, dall’Emilia-Romagna con 124 e da Toscana e Lazio, entrambe con 122 nuovi casi.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. Nuovo Dpcm in vigore da domani: resta l’obbligo di mascherine, estesa la capienza per i mezzi pubblici / 2. Coronavirus, un algoritmo calcola in appena due ore il rischio di morte dei pazienti / 3. Covid di testa, negazionisti no Vax a Roma: foto e video di una giornata folle

4. Coronavirus, il professor Giuseppe Remuzzi: “La fase epidemica in Italia è sostanzialmente finita. La seconda ondata non ci sarà” / 5. “Vaccinarsi per l’influenza serve a proteggere persone fragili come mio figlio, affetto da fibrosi cistica” / 6. Verbali Cts, 15 marzo: “Norma di salvaguardia sul nostro operato o dimissioni”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

38
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.