Covid ultime 24h
casi +17.083
deceduti +343
tamponi +335.983
terapie intensive +38

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 31 maggio: morti, contagi, guariti

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 31 Mag. 2020 alle 17:59 Aggiornato il 31 Mag. 2020 alle 18:31
27
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 31 maggio: morti, contagi, guariti

Dopo la decisione di sospendere definitivamente la consueta conferenza stampa delle 18, i dati inerenti all’emergenza Coronavirus in Italia vengono diramati attraverso un bollettino diffuso sul sito internet della Protezione Civile. Questi i numeri del bollettino di oggi, domenica 31 maggio.

È di 42.075 persone attualmente positive (-1.616 rispetto a ieri), 33.415 deceduti (+75) e 157.507 guariti (+1.874), per un totale di 233.019 casi (+355), il bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus in Italia emerso dal consueto bollettino diramato dalla Protezione Civile. Dei 42.075 attualmente positivi, 6.387 sono ricoverati in ospedale (-293), 435 necessitano di cure in terapia intensiva (-15), mentre 35.253 persone si trovano in isolamento domiciliare (-2.045). Nella giornata di oggi sono stati effettuati 54.118 tamponi (ieri erano stati 69.342). Il rapporto tra tamponi positivi e tamponi effettuati è dello 0,65 per cento, mentre ieri era stato dello 0,6 per cento. In Lombardia ancora 210 nuovi casi e 33 morti registrate nella giornata di oggi. Sono 10 le Regioni che non hanno registrato vittime nelle ultime 24 ore: Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna.

I numeri del bollettino di oggi confermano la continua discesa dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva, come anche quella delle persone in isolamento domiciliare. Incoraggiante anche il numero dei nuovi positivi, 355 (di cui 211 solo in Lombardia) mentre cala di nuovo il livello di decessi: oggi, infatti, torniamo sotto i 100.

Leggi anche:

1. Mancata zona rossa Alzano-Nembro, il Viminale smentisce la Procura di Bergamo che invece ha già “assolto” Regione Lombardia. Fontana e Gallera potevano farla se avessero voluto / 2. Avellino, il sindaco festeggia insieme ai giovani: movida fuori controllo | VIDEO / 3. Ma quale colpa del Governo, le Regioni che volevano hanno istituito 117 zone rosse. Anche la Lombardia poteva

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

4. “Vi spiego cosa intendevo quando ho detto che la Lombardia aggiusta i numeri sul Covid”: Cartabellotta a TPI / 5. Sala ora fa la voce grossa con i gilet arancioni, ma quella manifestazione a Milano chi l’ha approvata? / 6. Caso Baffi: il PD si ritira dalla Commissione d’Inchiesta sul Covid in Regione Lombardia

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

27
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.