Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Coronavirus, Burioni: “Animali contagiati? ci può aiutare per il vaccino”

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 6 Apr. 2020 alle 08:38
129
Immagine di copertina

Secondo il virologo Roberto Burioni, ospite della trasmissione “Che tempo che fa”, se gli animali possono essere contagiati dal Coronavirus, non è solo un elemento negativo”.

“Nel pieno rispetto degli animali e senza farli soffrire, il fatto che possano contrarre la malattia in forma molto lieve ci potrà dare un notevole vantaggio nella sperimentazione dei vaccini. Potremo sperimentare i vaccini su di loro e vedere se sono protetti. Una cosa che ha rallentato moltissimo la ricerca per il vaccino per l’Hiv è stata la mancanza di modelli animali. Per questo virus potremmo averli e i nostri amici a 4 zampe, senza far loro del male, potrebbero darci una mano a sconfiggere questa malattia”, ha dichiarato.

“È un virus molto contagioso in ambienti chiusi: ascensore, automobile, una stanza con le finestre chiuse. Quindi, dobbiamo tutti portare la mascherina non per proteggere noi stessi ma per proteggere gli altri. Uno studio appena diffuso su Nature Medicine dimostra che le mascherine sono molto efficaci nell’arginare” la diffusione, dice ancora.

Il coronavirus si diffonde nell’aria? “E’ una cosa ambigua che è stata detta. Il virus si diffonde con microgoccioline che non riescono ad andare oltre i 2 metri. Altri virus sfruttano goccioline molto più piccole e sono immensamente più contagiose. Questo virus è apparso sulla terra poco temo fa, siamo imparando a conoscerlo. Sono molti gli asintomatici che lo trasmettono”, aggiunge, prima di soffermarsi sugli ultimi dati diffusi dalla Protezione Civile.

“Stiamo cominciando a vedere i primi risultati, sono diminuiti gli accessi in ospedale e in terapia intensiva. Sono meno quelli che entrano rispetto a quelli che escono, i sacrifici stanno funzionando dopo settimane disperate”.

1. Domenica delle Palme, la messa del Papa in una San Pietro deserta: “Guardiamo ai veri eroi di oggi” / 2. Gente che muore aspettando i tamponi, assessori che minimizzano: il disastro Basilicata nella lotta al virus (di S. Lucarelli) / 3. In Italia fine quarantena a giugno e luglio? L’esperto Vespignani: “Non illudiamo la gente”

4. ESCLUSIVO TPI: Una nota riservata dell’Iss rivela che il 2 marzo era stata chiesta la chiusura di Alzano Lombardo e Nembro. Cronaca di un’epidemia annunciata / 5. Salvini: “Chiese aperte a Pasqua, per sconfiggere il virus ci serve la protezione di Maria” / 6. “Cari italiani non illudetevi, la solidarietà della Cina è solo propaganda per esercitare un’influenza politica”. Parla Joshua Wong, leader delle proteste di Hong Kong

129
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.