Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, assembramenti allo Zoomarine di Pomezia: tutti senza mascherina a guardare gli spettacoli dei delfini | VIDEO

Coronavirus, assembramenti allo Zoomarine di Pomezia: tutti senza mascherina a guardare i delfini | VIDEO

C’è indignazione sui social per gli assembramenti che si sono creati, in barba a ogni norma anti Coronavirus, al parco acquatico Zoomarine di Pomezia, vicino Roma. A denunciare l’accaduto diversi clienti del parco acquatico che hanno condiviso foto e video realizzate lo scorso 17 agosto nell’arena dove gli spettatori prendono posto per assistere agli spettacoli che vedono protagonisti i delfini. Nelle immagini si vedono decine di persone sedute l’una accanto all’altra senza alcun rispetto del distanziamento sociale e senza mascherine, tranne pochissime eccezioni.

coronavirus zoomarine assembramenti

coronavirus zoomarine assembramenti

A denunciare l’accaduto anche l’associazione per i diritti degli animali Earth che su Facebook scrive: “Sono pervenute molteplici segnalazioni circa la situazione senza controllo che si è venuta a creare durante gli spettacoli di Zoomarine durante i quali gli spettatori sono seduti vicinissimi l’uno all’altro e senza mascherina in barba ad ogni precauzione e ai DPCM emanati dal Governo. Ci siamo attivati segnalando tale situazione via pec alla polizia locale di Pomezia e chiedendo controlli”.

“Non amiamo gli spettacoli di Zoomarine che prevedono l’utilizzo di delfini e pinguini – spiega Valentina Coppola, presidente di Earth – ma finché si muovono a norma di leggi (che vanno sicuramente cambiate) non abbiamo nulla da ridire, ora le foto ricevute ci confermano nella nostra convinzione che chi non rispetta la salute è indifferente sia a quella umana che a quella animale” si legge ancora nel post. La direzione di Zoomarine, dal canto suo, ha fatto sapere che “i protocolli della sicurezza nel parco sono stati approvati dalle autorità sanitarie”.

Leggi anche: 1. Discoteche chiuse, il Tar Lazio respinge il ricorso dei gestori dei locali: no alla riapertura / 2. Covid, Crisanti a TPI: “Altro che discoteche, la vera mazzata dei nuovi casi arriverà con l’apertura delle scuole” / 3. “Il Coronavirus si trasmette nell’aria fino a 5 metri”: lo studio dell’università della Florida

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ballottaggi, affluenza in calo: alle 23 è al 33,32%
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ballottaggi, affluenza in calo: alle 23 è al 33,32%
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Cronaca / Trieste: si dimette Puzzer, leader dei portuali che contestano il Green pass. “Lascio ma la protesta continua”
Cronaca / All’Earth Technology Expo il primo acquedotto antisismico d’Italia
Cronaca / Mai più fascismi: immagini dalla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil a San Giovanni a Roma
Cronaca / Roma, il video reportage dalla manifestazione dei sindacati: “Dire no al fascismo significa dare speranza alle donne e ai giovani”
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi