Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Cesena, due ubriachi danneggiano una chiesa durante una rissa

A Cesena una chiesa è stata danneggiata dalla furia di due balordi ubriachi che hanno spezzato a metà i banchi, rotto i candelabri e gettato tutto per terra. L’episodio si è verificato nell’Istituto dei Lugaresi dopo i festeggiamenti della Pasqua ortodossa. “Sono stati due romeni ubriachi, dopo i festeggiamenti della pasqua ortodossa, a introdursi nella chiesa dell’Istituto dei Lugaresi a Cesena. Hanno rotto vetri e alcune panche, si sono tagliati. Ma gli estremisti islamici non c’entrano nulla”, ha spiegato all’Adnkronos” Marco Censi, direttore dell’Istituto dei Lugaresi di Cesena.

Ben presto era scoppiata la polemica in rete dopo che l’esponente della Lega Massimo Bitonci aveva pubblicato sulla sua pagina Facebook un video delle devastazioni additando come colpevoli due extracomunitari: “Due immigrati si sono introdotti all’interno della chiesa Del Lugaresi, riducendola in questo stato. Non ci sono parole per descrivere tanta barbarie…”. In realtà gli autori di questi atti di vandalismo sono due romeni ubriachi, appartenenti alla comunità della zona che in quella stessa chiesa avevano celebrato la Pasqua ortodossa.

Brescia, Frecciarossa fermato in stazione: “I due macchinisti erano ubriachi”
Antonio Ingroia fermato in stato di ebbrezza all’aeroporto di Parigi
Nonni ubriachi gettano in una stufa un bambino di 11 mesi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Cronaca / Vaccinato con doppia dose e di rientro dall'Africa: chi è il paziente "zero" della variante Omicron
Cronaca / Nessuno ne parla, ma nelle forze dell’ordine c’è un boom di suicidi
Cronaca / La variante Omicron è in Italia: identificato in Campania il primo caso
Cronaca / Covid, oggi 12.877 casi e 90 morti: tasso di positività al 2,2%
Cronaca / Caso sospetto di variante Omicron in Campania: è un uomo rientrato dall'Africa
Cronaca / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: casi nel Regno Unito e in Germania
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%